Fossano ha cinque nuovi cittadini italiani

23 gennaio 2015 Senza categoria

0 Commenti

Nella giornata di ieri, giovedì 22 gennaio 2014, nella Sala Rossa del Municipio di Fossano, il Sindaco ha conferito la cittadinanza a cinque nuovi cittadini italiani. La cerimonia ha avuto luogo nella sala di rappresentanza del Comune, quella dove abitualmente si riunisce il Consiglio comunale per prendere le decisioni politico-amministrative per il governo della Città.

“La scelta non è stata casuale – spiega il Sindaco Davide Sordella -. E’ giusto che un atto così importante come il riconoscimento della cittadinanza italiana sia compiuto nel luogo istituzionale per eccellenza. Il conferimento della cittadinanza non è un mero atto burocratico ma una scelta consapevole e convinta. Mi viene in mente il famoso “attraversamento del Rubicone”, di cesariana memoria. Per questo abbiamo voluto dargli tutta l’importanza che merita. La Costituzione su cui si compie il giuramento contiene tutti i diritti ma anche i doveri dei neo-cittadini che diventano italiani ed europei.”

Durante il corso dell’anno sono numerosi i cittadini stranieri che ricevono questo riconoscimento: lo scorso anno sono diventati cittadini italiani ben 199 persone. Il giuramento avviene alla presenza del Sindaco o di un suo delegato. Il cittadino giura fedeltà alla Repubblica Italiana e riceve una copia della nostra Carta costituzionale. La cerimonia , sino ad ora, si teneva nell’ufficio del Sindaco alla presenza di pochi congiunti. L’Amministrazione, consapevole della rilevanza e del significato del gesto, ha voluto dare una nuova veste all’evento. Ogni mese sarà fissata una data in cui tutti i cittadini in possesso dei requisiti giureranno insieme.

“Il conferimento della cittadinanza è un atto pubblico– aggiunge il Sindaco – ed è corretto che chi desidera partecipare lo possa fare liberamente e, nella Sala Consiliare, c’ è spazio per tutti. Credo che anche i diretti interessati abbiano apprezzato la nuova formula. La cerimonia “comunitaria” assume una vera e propria atmosfera di festa, come è giusto che sia. Per tutti si tratta di un momento importante, ma per alcune di queste persone la cittadinanza italiana è un sogno, una meta a lungo agognata che consentirà loro di avere delle opportunità fino ad ora precluse, che deve anche essere vissuta nella consapevolezza dei diritti acquisiti ma anche , soprattutto, dei doveri previsti nella nostra società”.

Sordella-Davide_Fossano_conferimento-cittadinanza-italiana-gennaio-2015

  

Link sponsorizzati

Lascia una risposta.

  • corso-geologia-fossano

    Al via un corso di geologia a Fossano

    da on 10 febbraio 2019 - 0 Commenti

    Fossano è la città del grande geologo italiano Federico Sacco, vissuto a cavallo di due secoli dal 1864 al 1948: il suo amore per la divulgazione della Storia della Terra lo rese un antesignano dell’odierno geoturismo, ossia l’arte di scoprire e raccontare il motivo scientifico che sta alla base della grandiosità dei panorami naturali. Abbandonando il […]

  • salsomaggiore

    Bra: soggiorni al mare e alle terme per anziani

    da on 14 febbraio 2019 - 0 Commenti

    Anche quest’anno il Comune di Bra organizza un soggiorno al mare e un viaggio alle terme  dedicati alla terza età e pensati per i cittadini over 60. Dal 5 al 19 maggio 2019 è proposto il pacchetto termale a Salsomaggiore con pernottamento in pensione completa all’hotel “Il Baistrocchi” (4 stelle) dotato di un reparto cure […]

  • SPECTACULUM PROSEQUITUR

    CUNEO: Spectaculum Prosequitur di Claudio Berlia

    da on 14 febbraio 2019 - 0 Commenti

    Sabato 16 febbraio 2019, alle ore 18 presso il complesso monumentale di San Francesco (via Santa Maria 10, Cuneo) verrà inaugurata “Spectaculum Prosequitur“,  mostra antologica di Claudio Berlia con Stefano Allisiardi, Mirko Andreoli, Michele Bruna, Serena Gamba,  Oscar Giachino, Claudio Signanini e Marco Tallone.

  • bra-municipio

    BRA: Tre tirocini per diabili in Municipio

    da on 1 febbraio 2019 - 0 Commenti

    E’ pubblicato sul sito del Comune di Bra (sezione Personale/selezioni) l’avviso di selezione per tre tirocini riservati a persone di categoria protetta – disabili, ai sensi dell’art. 11 della legge 68/1999, ai fini dell’inserimento lavorativo. I tirocini che saranno attivati presso il Comune di Bra sono della durata di sei mesi e prevedono l’individuazione di […]

  • voucher scuola

    Diritto allo studio in Piemonte: apre il bando per il nuovo voucher scuola

    da on 17 aprile 2019 - 0 Commenti

    Aprirà giovedì 18 aprile e resterà aperto fino al 30 maggio 2019 il bando per il nuovo voucher scuola, il ticket virtuale introdotto in Piemonte nel 2017 per gli acquisti legati al diritto allo studio, che si presenta quest’anno con alcune importanti novità. In primo luogo, per ampliare la platea dei potenziali beneficiari ed evitare […]