CARAGLIO: Recital pianistico di Giorgio Paolo Nicita – Dante e la lingua d’Oc


CARAGLIO: Recital pianistico di Giorgio Paolo Nicita - Dante e la lingua d'Oc



CARAGLIO: Recital pianistico – Dante e la lingua d’Oc

La rassegna DANTE E LA LINGUA D’OC, ideata per celebrare il rapporto privilegiato tra il Poeta e i trovatori a 700 anni dalla sua morte, si conclude dopo quasi trenta appuntamenti organizzati nelle valli occitane. Gran finale alle 21 presso il Teatro Civico di Caraglio, con il recital pianistico di Giorgio Paolo Nicita.

Il concerto per pianoforte ha per fulcro la cosiddetta Dante sonata, composizione di Liszt dal titolo originale Après une lecture de Dante, che il grande autore scrisse nel 1849 ispirandosi alla lettura della Divina Commedia. Il brano è diviso in due temi principali; il primo, in Re minore, rappresenta il lamento delle anime all’inferno; il secondo tema, un corale in Fa diesis maggiore, rappresenta la gioia delle anime beate.

Il programma completo prevede l’esecuzione di: Robert Schumann, Davidsbündlertänze, op. 6; Franz Liszt, Sonetto 104 del Petrarca; Franz Liszt, Dopo una lettura di Dante: Fantasia quasi Sonata.

Dante e la lingua d’oc è un’iniziativa delle Unioni Montane delle valli occitane Po, Varaita, Maira, Grana e Stura insieme al Comune di Saluzzo e Terres Monviso e con l’organizzazione di Espaci Occitan. La rassegna rientra nel più ampio calendario AMOR MI MOSSE, collettore di iniziative dell’area cuneese.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti; la prenotazione è obbligatoria, e per accedere agli eventi sarà necessario esibire il green pass. Le prenotazioni dovranno arrivare entro le ore 12 del giorno dell’evento a Espaci Occitan.

Info: segreteria@espaci-occitan.org – tel. 0171 904075



Data / Ora
29/10/2021 / 21:00 - 23:30

Luogo
Teatro Civico - Caraglio

Categorie






Seguici su Facebook!

Hai già letto?