Rivista la ZTL nel Centro Storico di Fossano

La Giunta comunale di Fossano ha deciso di rivedere il modello di zona pedonale in Centro storico, valutando non soddisfacente la soluzione sperimentata sino ad oggi. Per il Comune di Fossano rimangono sia la validità che l’opportunità di una pedonalizzazione del Centro storico e la necessità di rispettare le normative in materia di abbattimento degli agenti inquinanti dell’aria, nonchè  l’imperativo di mantenere l’obiettivo di trovare una soluzione più efficace di quelle sperimentate sino ad oggi.

Tuttavia l’Amministrazione ha considerato come la situazione in atto provochi disagi e incomprensioni, in particolare per utenti e fornitori delle attività produttive della zona, senza peraltro garantire benefici concreti sul fronte della riduzione del traffico e soprattutto come non raggiunga gli obiettivi di rivitalizzazione del Centro storico nei giorni festivi (come dimostrato dal fatto che, in mancanza di manifestazioni, via Roma rimane praticamente deserta e poco attrattiva per i pedoni). Ha osservato inoltre che durante i giorni feriali l’area a traffico limitato di via Mazzini, via Muratori e via Negri comporta un incremento di traffico veicolare su via Ospedale e via Lancimano creando un maggiore disagio agli utenti degli ambulatori medici e dell’Ospedale SS. Trinità.

Pertanto si è deciso di dare mandato ai Responsabili dei competenti servizi di rivedere il piano integrale sulla viabilità, procedendo ad una più completa analisi dei flussi nel Centro storico cittadino, con l’obiettivo di arrivare, entro la primavera 2015, ad avviare una riorganizzazione della circolazione che meglio permetta di garantire la coerenza complessiva sia della viabilità urbana che del rispetto delle normative in materia di riduzione del rischio di superamento dei valori limite e delle soglie di allarme della qualità dell’aria (ZTL), perseguendo al tempo stesso l’obiettivo di favorire la fruizione pedonale e la rivitalizzazione della zona individuata.

E’ stato stabilito di sospendere, fino all’attivazione del nuovo disegno, la zona pedonale attualmente in essere.

Le zone revocate non influirebbero su quanto richiesto dal D. Lgs. 351/1999 s.m.i., dalla L.R. Piemonte n. 43/2000 s.m.i. e dal Piano di azione ex art. 7 D. Lgs. n. 351/1999 s.m.i. della Provincia di Cuneo relativo alla riduzione del rischio di superamento dei valori limite e delle soglie di allarme in materia di qualità dell’aria.

In questo senso, il Comune di Fossano comunica che procederà a sospendere:

1. l’area pedonale festiva di Via Roma nel tratto compreso tra via Merlo e via Faletti e in via Cavour nel tratto compreso tra piazza Castello e via Roma, fatta eccezione per le occasioni in cui vi siano manifestazioni;

2. le zone a traffico limitato in centro storico relativamente alle sole seguenti vie: Via Muratori – Via Mazzini – Via Negri.

“Il centro storico e la sua valorizzazione sono sicuramente priorità del nostro mandato -riferiscono il Sindaco Sordella e l’Assessore Castellano-, ma dobbiamo avere il coraggio di riconoscere ciò che ha funzionato e ciò che ha funzionato meno della sperimentazione effettuata sino ad ora proprio per poter fare una pianificazione futura integrale sulla viabilità in Centro storico che sia efficace ed efficiente e non solo ideale.”

Fossano_centro-storico

  

Link sponsorizzati

Lascia una risposta.

  • Straconi-2014

    A Cuneo si aprono oggi le iscrizioni per la Stracôni 2021

    da on 7 ottobre 2021 - 0 Commenti

    Si aprono oggi (giovedì 7 ottobre), come sempre il primo giovedì di ottobre, le iscrizioni per l’edizione 2021 della Stracôni, la tradizionale camminata dell’autunno di Cuneo. Un’edizione che segna il ritorno della manifestazione dopo la pausa forzata dello scorso anno, quando il Covid aveva impedito l’organizzazione di un evento sportivo così partecipato. Le iscrizioni si chiuderanno l’11 novembre oppure […]

  • provincia lavoro

    Provincia di Cuneo cerca 5 persone da assumere a tempo pieno e indeterminato

    da on 25 novembre 2021 - 0 Commenti

    La Provincia di Cuneo ha pubblicato tre bandi di concorso per la copertura di un totale di 5 posti presso il Servizio Europa Interventi Strategici (Seis), la nuova struttura istituita dall’ente come supporto agli enti locali della Granda per la progettazione e l’attuazione di interventi su fondi europei. Le domande devono essere presentate entro giovedì 23 dicembre […]

  • fiera del marrone 2021 cuneo

    Cuneo è pronta per la 22ª edizione della Fiera nazionale del Marrone

    da on 7 ottobre 2021 - 0 Commenti

    La Fiera nazionale del Marrone 2021 di Cuneo, giunta quest’anno alla 22a edizione, è considerata una delle più importanti rassegne enogastronomiche d’Italia, vetrina unica delle produzioni tipiche, delle eccellenze e delle antiche tradizioni del territorio piemontese, delle Alpi e del Mare. Un appuntamento irrinunciabile per ogni intenditore e per chiunque desideri vivere un fine settimana immerso nella genuinità […]

  • croce rossa italiana

    Il concorso della Croce Rossa di Cuneo per autisti soccorritori

    da on 12 ottobre 2021 - 0 Commenti

    Il Consiglio Direttivo del Comitato di Cuneo ha deliberato l’indizione di un concorso per la redazione di una graduatoria per operatore tecnico dipendente, con profilo di autista/soccorritore. La graduatoria che si andrà a creare in questo modo sarà utilizzata per le prossime assunzioni nei futuri tre anni.

  • mostra razza piemontese 2021 cuneo

    A Cuneo la 41ª Mostra Nazionale della Razza Piemontese

    da on 7 ottobre 2021 - 0 Commenti

    A Cuneo si scaldano i motori per ripartire con la Mostra Nazionale della Razza Piemontese 2021 organizzata da ANABORAPI in collaborazione con MIAC. Si tratta di uno dei maggiori eventi zootecnici a livello italiano e il co-organizzatore MIAC è pronto nuovamente ad accoglierlo presso la sua sede sita in Via Bra 77 a Cuneo. Come ogni anno, […]