Mostra “Il cantico dell’eterno femminino” a Mondovì

La città di Mondovì prepara un omaggio alla figura femminile in concomitanza con la festa della donna ed, insieme, un inedito esempio di commistione tra due arti:   è “Il cantico dell’eterno femminino: dialogo tra pittura e scultura”, mostra delle opere di Michele Baretta e Sergio Unia. Inaugurato sabato 8 marzo alle 17,  nel Centro Espositivo ex Chiesa di Santo Stefano a Mondovì Breo (via Sant’Agostino 24), l’evento è organizzato dall’associazione “Gli Spigolatori” in collaborazione col Comune di Mondovì (e col contributo della Fondazione Crc). La rassegna rimarrà aperta sino al 6 aprile (ingresso libero) dal martedì alla domenica con orario dalle 16-19.

Differenti i livelli di comunicazione proposti dalla mostra e riassunti nel titolo.  Anzitutto il confronto le opere d’arte di due artisti di assoluto rilievo nel panorama culturale del ‘900 piemontese: la pittura di Michele Baretta e le sculture di Sergio Unia, per la prima volta riunite nello stesso spazio e nella comune ricerca di raffigurare attraverso l’eleganza del corpo femminile. La celebrazione dei canoni di una bellezza eterna, messa in atto da entrambi i maestri, raggiunge la dimensione della sacralità, della purezza dello sguardo e insieme della gioia dei sensi che ricorda la pienezza di un cantico. Pittura e scultura, dunque, a confronto con la poesia, a sublimare una combinazione di stili e linguaggi espressivi che in comune hanno un territorio – quello della Granda -, un’epoca e, soprattutto, una ricerca espressiva ai limiti dell’astrazione lirica.

Michele Baretta (Vigone 1916-1987) è un artista eclettico, elegante, sensibile, raffinato disegnatore, che ha studiato e utilizzato tutte le tecniche pittoriche, non ultimo l’affresco e ha espresso, sempre a livelli di assoluta grandezza, tematiche sia sacre che profane. Ha realizzato ininterrottamente mostre personali in varie località italiane, partecipazioni a collettive nazionali ed internazionali, affreschi e dipinti sacri in svariate chiese del Piemonte, tra cui a Torino le parrocchie del S. Cottolengo, di N.S.Regina della Pace e la chiesa di Santa Caterina a Vigone ed è presente dal 1950 alle rassegne e Quadriennali della Promotrice, del Circolo degli Artisti, del Piemonte Artistico e Culturale a Torino, alla Permanente, a Brera ed al Palazzo Reale a Milano, alle Biennali di La Spezia, e altre. Le sue opere sono presenti in prestigiose collezioni private in Italia e nei principali Paesi esteri ed inoltre in molte collezioni pubbliche. Una strada di Pinerolo ed una piazza di Vigone sono state già intitolate a Michele Baretta.

Il-cantico-dell-eterno-femminino_Mondovì_2014

Sergio Unia è nato nel 1943 a Roccaforte Mondovì, si è trasferito ancora giovanissimo a Torino, e nel 1971 vi ha realizzato la sua prima mostra personale. Da questo momento il suo lavoro si intensifica e si perfeziona, privilegiando la scultura che diviene il centro dei suoi interessi. Seguiranno più di 150 mostre personali in Italia e all’estero. Sue opere sono presenti in collezioni pubbliche della Regione Valle d’Aosta, della Regione Piemonte e in varie province italiane. Dal 2002, la sua “Fontana con girotondo di bambini” è stata collocata nel cuore di Mondovì. Nel 2006 la Galleria Nazionale d’Arte moderna di Roma ha organizzato una sua mostra personale “Il giardino delle donne di bronzo” al Museo Manzù di Ardea – Roma.

c.s.

  

Link sponsorizzati

Lascia una risposta.

  • provincia lavoro

    Provincia di Cuneo cerca 5 persone da assumere a tempo pieno e indeterminato

    da on 25 novembre 2021 - 0 Commenti

    La Provincia di Cuneo ha pubblicato tre bandi di concorso per la copertura di un totale di 5 posti presso il Servizio Europa Interventi Strategici (Seis), la nuova struttura istituita dall’ente come supporto agli enti locali della Granda per la progettazione e l’attuazione di interventi su fondi europei. Le domande devono essere presentate entro giovedì 23 dicembre […]

  • croce rossa

    Il Servizio Civile nelle sedi della Croce Rossa della Provincia di Cuneo

    da on 23 dicembre 2021 - 0 Commenti

    Il 4 dicembre 2021 è stato pubblicato il Decreto dei progetti di Servizio Civile Universale finanziati, dove sono previsti 239 giovani di età compresa tra 18 e 28 anni da impiegare nelle 32 sedi della Croce Rossa della Provincia di Cuneo, in uno dei progetti presentati e approvati dal Ministero.  Nel 2021, in provincia di Cuneo, la CRI […]

  • Tamponi Capodanno 2021

    A Cuneo la Croce Rossa offre tamponi rapidi gratuiti

    da on 30 dicembre 2021 - 0 Commenti

    Con il vertiginoso aumento dei positivi da Covid 19 e con l’avvicinarsi della notte di San Silvestro che porterà i cuneesi a riunirsi in famiglia per il tradizionale cenone, la Croce Rossa di Cuneo offre la possibilità di effettuare uno screening tramite tampone rapido così da passare un Capodanno in sicurezza. I tamponi verranno effettuati […]

  • presepe

    A Villanova Mondovì l'edizione 2021 di Presepi in Grotta

    da on 22 dicembre 2021 - 0 Commenti

    A Villanova Mondovì, dal 25 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022, va in scena la XXI edizione del concorso Presepi in Grotta. Apertura tutti i giorni con le visite guidate alle ore 15,16 e 17. Successivamente tutte le domeniche fino a fine gennaio con lo stesso orario. Come sempre, dopo la visita guidata, i visitatori avranno tutto […]