Pasqua e Pasquetta 2015 a Bra per un fine settimana slow


Pasqua e Pasquetta 2015 a Bra per un fine settimana slow



Pasqua e Pasquetta 2015 a Bra

per un fine settimana slow

Bra_chiesa

 

Rassegna della Salsiccia di Bra, la Mostra dell’Artigianato e la Fiera Zootecnica

salsiccia-di-Bra

 

Tradizione, gusto e arte saranno il fil rouge del Passaggio a Bra in tempo di Primavera, un lungo fine settimana slow tra Langhe e Roero in occasione della Pasqua e della Pasquetta. Tra conferme e novità, non potrà mancare il tributo alla Salsiccia di Bra, con  la 19° edizione della Rassegna dedicata, gli appuntamenti a tavola e la degustazione del celeberrimo panino Mac ‘d Bra, oltre alla tradizione ultracentenaria della Fiera Zootecnica e alla 15° mostra dell’Artigianato. E, ancora, mostra mercato delle eccellenze, fattoria degli animali e ludobus per i più piccini, visite guidate alla città, escursione tra gli orti e merende sinoire.

Si parte sabato 4 aprile, con il mercato dei piccoli produttori che, dalle 8 alle 12 in piazza Giolitti, porteranno in città il meglio della coltivazione degli orti locali. Proprio per conoscere da vicino questa interessante realtà ed esplorare il territorio intorno a Bra, alle 15 prende il via da piazza Caduti di Nassirya – davanti al Movicentro – un trekking con visita guidata agli orti e merenda sinoira alle Tavole Accademiche dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (€ 15, ridotto a 10 euro per gli under 12; prenotazioni entro e non oltre mercoledì 1 aprile). Alle 16 si prosegue con l’inaugurazione della Mostra dell’Artigianato artistico, di produzione e dei servizi, grande vetrina della realtà artigianale della provincia di Cuneo organizzata da Confartigianato Bra: per tre giorni – il sabato e la domenica dalle 10 alle 23, il lunedì dalle 10 alle 20 – esposizione e dimostrazioni dal vivo di maestri artigiani, con ingresso gratuito. Non solo manufatti nell’edizione 2015, ma anche gusto e musica: nell’area saranno infatti presenti gli artigiani del gusto con una speciale “Piazza dei Sapori”, tra esibizioni e degustazioni, mentre nel piazzale un ballo a palchetto sarà a disposizione del pubblico.

Domenica 5 aprile si entra nel vivo della festa, con quartier generale in piazza Giolitti: qui prenderà il via la 19° edizione della Rassegna della Salsiccia di Bra, con degustazioni, vendita e possibilità di assaggiare il famoso panino Mac ‘d Bra, recentemente incoronato “migliore street food d’Italia” dalla testata Fashion News Magazine. I bambini potranno divertirsi, dalle 10 alle 20, con i giochi e i laboratori di costruzione proposti dal Ludobus, in collaborazione con il Museo del Giocattolo, mentre mamma e papà potranno curiosare tra le golose offerte della mostra mercato delle eccellenze enogastronomiche d’Italia (domenica e lunedì dalle 10 alle 20) o scoprire meglio la città grazie alle visite guidate gratuite al centro cittadino. Alle 17, in corso Cottolengo, con partenza dalla chiesa dei Battuti Bianchi, si rinnova inoltre l’appuntamento con la processione pasquale, che si snoda tra le vie della città.

Lunedì 6 aprile si rinnova la tradizione della Mostra Zootecnica: mentre proseguono la Rassegna della Salsiccia e la Mostra dell’Artigianato, arrivano in piazza Giolitti anche i bovini di razza piemontese, con premiazione dei migliori capi in gara e aperitivo al Mattataio di via Industria offerto dal Consorzio di tutela della Salsiccia di Bra. La Pasquetta a Bra vedrà esposti in via Trento e Trieste numerosi trattori storici, mentre la fattoria degli animali – galline, conigli, anatre, oche, pecore e cavalli – attenderà grandi e piccini in piazza Giolitti, con laboratori durante tutta la giornata curati dall’associazione Piedi per Terra.  Alle 15 rivive il rito della transumanza di ovini e caprini, che attraverseranno la città, simulando la migrazione stagionale del gregge verso l’alpeggio, mentre tutta la città, fin dal mattino, sarà colorata dalle bancarelle in fiera.

Anche quest’anno non mancheranno gli appuntamenti con il gusto, uno dei grandi protagonisti del Passaggio a Bra in tempo di Primavera. Mentre la merenda sinoira è firmata dagli chef delle Tavole Accademiche dell’Università di Scienze Gastronomiche, (sabato 4 aprile alle 17.30, Agenzia di Pollenzo, ricco menù di nove assaggi, dalla giardiniera di primavera agli agnolotti dolci fritti, a 15 euro, bevande comprese, prenotazione entro 1 aprile), lo chef Antonio Petti porterà in scena il meglio dell’enogastronomia locale, con un pranzo di Pasqua che celebra la salsiccia di Bra in abbinamento ai prodotti della terra (domenica 5 aprile, ore 12.30, via Montegrappa 21, euro 25 bevande comprese, ridotto 15 euro) e un menù che esalta il gran bollito alla piemontese (lunedì 6 aprile, ore 12.30, via Montegrappa 25, euro 25 bevande comprese, ridotto 15 euro). La prenotazione per i due pranzi è obbligatoria e, per chi arriva in treno, è previsto uno sconto di 5 euro a persona, esibendo il biglietto ferroviario.

Durante la Pasqua e Pasquetta a Bra i Musei cittadini saranno aperti e visitabili con ingresso promozionale 2 per 1, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Da non perdere inoltre gli eventi artistici sotto la Zizzola, visitabili ad ingresso gratuito: a Palazzo Mathis in scena “1915 – 1945 Strisce di guerra e di Resistenza. Le grandi guerre del Novecento e la Resistenza nei giochi, nei giocattoli e nelle storie a fumetti”, con prosecuzione anche al museo del Giocattolo, e “Alle radici del futuro: personaggi, cultura e storia braidese” curata dal Liceo “Giolitti-Gandino” in occasione del 60° anno dall’acquisizione dell’autonomia dell’istituto braidese. A Pollenzo, presso il salone “Spazio Eventi” di via Regina Margherita 28, in mostra i disegni di Bruno Sacchetto, con l’esposizione “Pollenzo Primo Amore” (martedì-domenica, dalle 10alle 12, dalle 14 alle 18 e dalle 21 alle 23).

Per informazioni e prenotazioni contattare l’Ufficio Turismo e Manifestazioni del Comune di Bra allo 0172.430185, via e-mail all’indirizzo turismo@comune.bra.cn.it , sui siti web www.turismoinbra.it e www.comune.bra.cn.it e sui principali social network. Il Passaggio a Bra in tempo di Primavera è organizzato dal Comune di Bra in collaborazione con la Regione Piemonte, la Provincia di Cuneo, Coldiretti, Confartigianato, Camera di Commercio, Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero, Ascom Bra, la CRBra e la Fondazione CRBra, il Consorzio di tutela della Salsiccia di Bra e i Musei di Bra. (em).

 



Data / Ora
04/04/2015 - 06/04/2015 / Tutto il giorno

Luogo
Bra (comune)

Categorie






Lascia una risposta.

Seguici su Facebook!

Hai già letto?