CUNEO: Concerto Walter sings Nat “King” Cole del Walter Ricci Trio al Conservatorio


CUNEO: Concerto Walter sings Nat “King” Cole del Walter Ricci Trio al Conservatorio



CUNEO: Concerto Walter sings Nat “King” Cole del Walter Ricci Trio al Conservatorio

A Cuneo, alle 20.30 nella sala “Mosca” (via Roma 19) del Conservatorio “Ghedini“, il Walter Ricci Trio si esibisce nel concerto Walter sings Nat “King” Cole, un omaggio all’icona del jazz americano, autore di brani indimenticabili e sempre attuali. Sul palco salgono il cantante e pianista Walter Ricci, Dario Rosciglione al contrabbasso e Amedeo Ariano alla batteria. La serata è il terzo appuntamento della Stagione Artistica 2024 del Conservatorio Ghedini: la partecipazione è gratuita e non c’è necessità di prenotazione.

Lo spettacolo rappresenta anche un’anticipazione del progetto di rilettura del repertorio jazzistico americano in lingua napoletana portato avanti da Ricci e intitolato “Naples Jazz”, di imminente uscita. Nato per gioco con un brano, “Uè”, proposto sui canali social dell’artista, il progetto ha ottenuto successo e si è ampliato fino a diventare un vero e proprio spettacolo live nel quale le più belle melodie del jazz a partire dagli anni Quaranta del Novecento vengono arricchite dalla teatralità e dalla musicalità del napoletano.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, dalle ore 14 alle 18 nella sede Cantore del Conservatorio, Walter Ricci conduce una masterclass aperta ad allievi del Ghedini ed esterni intitolata Ensemble Playing e nella quale si approfondiscono le dinamiche interne ai gruppi di musica jazz e pop, con particolare attenzione agli ensemble in cui sono presenti dei vocalist, con l’intento di valorizzare l’interazione tra strumentisti e cantanti. La masterclass e il concerto sono organizzati da Alessandro Florio, docente di Chitarra Jazz al Ghedini.

Walter Ricci, classe 1989, cresce in un ambiente musicale grazie agli stimoli provenienti dal padre musicista. Si forma così con l’ascolto di ogni genere di musica ma, fin da giovanissimo, è il jazz in tutte le sue declinazioni a incuriosirlo e ad appassionarlo, dal pop sino al contemporary jazz: in breve lo inizia ad esibirsi come pianista sui palchi dei jazz club più ambiti con musicisti già noti e di rinomata esperienza.

Nel 2006 vince il “Premio Nazionale Massimo Urbani” e la sua carriera ha definitivamente inizio. Nel 2009-10 arriva l’incontro con Pippo Baudo che lo invita al programma Domenica In come vocalist dell’orchestra diretta da Pippo Caruso. Nelle numerosissime puntate del programma, in onda sulla prima rete nazionale, ha l’occasione di incontrare e duettare con artisti di fama internazionale, tra i quali Michael Bublè e Mario Biondi. Nel 2015 partecipa ed arriva in finale al prestigioso Monk Competition a Los Angeles organizzato da Quincy Jones. Spaziando dal jazz al pop, Walter Ricci duetta con i più grandi musicisti del mondo come Richard Bona e George Benson.

All’inizio del 2016 Fabrizio Bosso lo chiama a partecipare stabilmente nel suo tour “Spiritual”; a settembre dello stesso anno partecipa al festival internazionale New Wave contest a Sochi, in Russia, dove si aggiudica il primo posto sul podio. Nel 2021 riceve il prestigioso Premio Lunezia a Roma esibendosi al Colosseo. Nel 2023 interpreta e da voce a Fred Buscaglione nello spettacolo teatrale “Fred!” con Fabrizio Bosso e la regia di Arturo Brachetti, sold out per dodici giorni consecutivi al Teatro Carignano di Torino.

Amedeo Ariano, considerato dal pubblico e dalla critica tra i migliori batteristi italiani di jazz per via della sua versatilità musicale, vanta collaborazioni con musicisti internazionali come George Coleman, Johnny Griffin e Benny Golson e artisti italiani, tra i quali Lucio Dalla, il cantautore Sergio Cammariere, con cui collabora da 22 anni, Renzo Arbore, Gianni Morandi e Ornella Vanoni.

Dario Rosciglione, figlio d’arte e di strumento, ha un’esperienza consolidata in vari generi e innumerevoli collaborazioni all’attivo, come quelle con Renato Carosone, Nicola Arigliano, Gabriella Ferri, Gianni Ferrio, Giorgio Panariello, Renato Zero, Adriano Celentano, Lucio Dalla, Luis Bacalov e Franco Micalizzi. Ha partecipato al Festival di Sanremo del 2005, 2006 e 2009, con Nicky Nicolai e Stefano Di Battista, vincendo nella sezione “Gruppi” nel 2005. Con la stessa formazione è stato ospite della trasmissione televisiva di Paolo Bonolis “Il senso della vita”. Con Stefano Di Battista ha composto le musiche della commedia musicale “Datemi tre caravelle”, con protagonista Alessandro Preziosi, e ha co-prodotto alcuni album di Nicky Nicolai.



Data / Ora
04/04/2024 / 20:30 - 23:30

Luogo
Conservatorio Statale di Musica "G. F. Ghedini" (Cuneo)

Categorie






Hai già letto?



Seguici su Facebook!