Tanti i cuneesi alla fiaccolata annuale della Croce Rossa a Solferino (Mn)

Ogni anno, nel mese di giugno, migliaia di volontari della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa si riuniscono a Solferino (Mantova) per una fiaccolata che ripercorre simbolicamente il tragitto compiuto nel 1859 dai soccorritori che trasportarono i feriti dal campo di battaglia di Solferino fino a Castiglione delle Stiviere. Gli operatori umanitari, provenienti da tutto il mondo, sfileranno quest’anno nella serata di sabato 22 giugno, nella splendida cornice delle campagne e colline nei dintorni di Solferino. Anche la XXI edizione si articolerà nei luoghi della storica battaglia del 1859 che ispirò ad Henry Dunant l’idea di Croce Rossa, con migliaia di torce che illumineranno i 12 chilometri del percorso. «Solferino è la culla di un’idea straordinaria – si legge in una nota della Croce Rossa Italiana – quella secondo cui una persona in difficoltà deve essere aiutata senza distinzione di nazionalità, di razze, di religione, di condizione sociale e di appartenenza politica. Ed è quella stessa idea che ancora oggi, a distanza di 150 anni dalla firma della 1ª Convenzione di Ginevra, anima l’impegno della Croce Rossa Italiana e dell’intero Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa».

Numerosi saranno gli eventi collaterali: la precederà un campo scuola con numerosi corsi di formazione, fra cui quello per operatore telecomunicazioni, per operatore di sala operativa, camp management, patenti mezzi speciali, HACCP, international disaster response law e per il reclutamento di nuovi volontari. Si terrà inoltre un’assemblea nazionale cui parteciperanno tutti i presidenti delle sedi territoriali della Croce Rossa Italiana per relazionare sulle attività strategiche e sul percorso di riassetto della CRI.

Numerosissimi i volontari che parteciperanno da Cuneo e provincia sia alla fiaccolata, che al campo scuola per diversi corsi di formazione ma anche all’assemblea e, come staff, a tutta la manifestazione. I partecipanti alloggeranno nelle decine di attendamenti già allestiti da qualche settimana a Solferino e Castiglione delle Stiviere.

In vista di questo anniversario il campo di Solferino sarà caratterizzato dalla partecipazione di molteplici delegazioni dalle 189 Società Nazionali consorelle (che compongono la Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa), oltre a ospitare il lancio della Solferino Academy, il think-tank internazionale per la promozione del dibattito umanitario. Solferino 2014 sarà l’occasione per ripercorrere i 150 anni di azione umanitaria del Movimento e condividere strategie per affrontare le principali sfide umanitarie coinvolgendo la società civile, le altre organizzazioni umanitarie e il mondo accademico.

Gli hashtag ufficiali dell’evento sono # Solferino2014, #CRI150 e #150selfie (per le fotografie selfie).
c.s.

  

Link sponsorizzati

Lascia una risposta.

  • voucher scuola

    Diritto allo studio in Piemonte: apre il bando per il nuovo voucher scuola

    da on 17 aprile 2019 - 0 Commenti

    Aprirà giovedì 18 aprile e resterà aperto fino al 30 maggio 2019 il bando per il nuovo voucher scuola, il ticket virtuale introdotto in Piemonte nel 2017 per gli acquisti legati al diritto allo studio, che si presenta quest’anno con alcune importanti novità. In primo luogo, per ampliare la platea dei potenziali beneficiari ed evitare […]

  • le-principesse-contemporanee_fabrizio-gavatorta

    CUNEO: “ Le Principesse Contemporanee ” di Fabrizio Gavatorta a Palazzo Samone

    da on 17 aprile 2019 - 0 Commenti

    Cuneo. Il primo Piano di Palazzo Samone, edificio costruito dall’architetto cuneese Pio Eula su richiesta dei Bruno, Conti di Samone, sarà la splendida cornice che ospiterà la mostra personale di Fabrizio Gavatorta, noto nel mondo dell’Arte come il Pittore delle ombre, dal titolo rievocativo “RINASCENZA Le Principesse Contemporanee”. L’artista saviglianese ritorna, dove il grande riscontro […]

  • iscrizione albo giudici popolari

    BRA: iscrizione agli albi dei Giudici popolari

    da on 17 aprile 2019 - 0 Commenti

    Bra. Fino al 31 luglio è possibile presentare domanda per l’iscrizione nell’Albo dei Giudici popolari di Corte d’Assise e di Corte d’Assise d’Appello. I cittadini interessati ad essere inseriti negli elenchi dovranno presentare domanda entro la scadenza indicata, utilizzando il modulo reperibile all’Ufficio elettorale del Comune di Bra (via Barbacana 6, primo piano) o sul […]