Le dimissioni di Gianna Gancia da presidente della provincia di Cuneo

13 giugno 2014 politica

0 Commenti

Gancia-Gianna

L’ultima presidente della provincia di Cuneo eletta direttamente dal popolo, Gianna Gancia, in data odierna (venerdì 13 giugno 2014) ha rassegnato le proprie dimissioni. Gianna Gancia si congeda dal popolo che ha amministrato per 5 anni con una lettera che pubblichiamo integralmente qui di seguito. Continue reading …

Esce il quaderno I Patti di Saretto di Aldo Mola

Patti_Saretto:Layout 1

A partire dalla prossima settimana sarà disponibile il quaderno “I Patti di Saretto”, 30-31 maggio 1944. Il contributo cuneese alla costruzione dell’Europa democratica, curato da Aldo A. Mola (Centro europeo Giovanni Giolitti per lo studio dello Stato) con prefazione della presidente della Provincia di Cuneo, Gianna Gancia. Continue reading …

La Provincia di Cuneo chiede 17 milioni di euro allo Stato

Gancia-Gianna

Apprendiamo dall’Amministrazione Provinciale di Cuneo che si è tenuta la prima udienza della causa milionaria che vede la cittadinanza cuneese creditrice nei confronti del governo centrale. Oggetto del contendere ben 17.180.107,64 euro che il Viminale non ha mai trasferito alla Provincia, pur riconoscendone il debito certo. Continue reading …

Coordinamento cuneese gemellaggi Argentina

Provincia_coordinamento-gemellaggi-Argentina_2014

Sono  22  i Comuni della Granda che sono gemellati con una città argentina, a cominciare dal capoluogo di provincia Cuneo e di seguito Fossano, Bagnolo Piemonte, Barge, Boves, Busca, Bra, Caraglio, Caramagna Piemonte, Cavallermaggiore, Envie, Faule, Feisoglio, Genola, Lagnasco, Magliano Alpi, Marene, Monticello d’Alba, Saluzzo, Santo Stefano Belbo, Savigliano, Sommariva del Bosco e Verzuolo. E’ la conferma di una storia di emigrazione che, tra fine Ottocento e inizio Novecento, ha visto partire intere famiglie cuneesi per “la Merica”, in cerca di fortuna. La storia è poi proseguita con i legami che si sono creati oltre oceano e continua oggi con numerosi gemellaggi tra cittadine cuneesi e argentine, tutte comprese  tra le province di Cordoba e quella Santa Fè. Continue reading …

  • offerte-di-lavoro

    BORGO SAN DALMAZZO: in Comune a disposizione 4 posti di lavoro a tempo indeterminato

    da on 6 giugno 2019 - 0 Commenti

    Il Comune di Borgo San Dalmazzo rende noto ai Dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni l’avvio di quattro procedimenti di mobilità volontaria per la copertura dei seguenti posti.

  • voucher scuola

    Diritto allo studio in Piemonte: apre il bando per il nuovo voucher scuola

    da on 17 aprile 2019 - 0 Commenti

    Aprirà giovedì 18 aprile e resterà aperto fino al 30 maggio 2019 il bando per il nuovo voucher scuola, il ticket virtuale introdotto in Piemonte nel 2017 per gli acquisti legati al diritto allo studio, che si presenta quest’anno con alcune importanti novità. In primo luogo, per ampliare la platea dei potenziali beneficiari ed evitare […]

  • le-principesse-contemporanee_fabrizio-gavatorta

    CUNEO: “ Le Principesse Contemporanee ” di Fabrizio Gavatorta a Palazzo Samone

    da on 17 aprile 2019 - 0 Commenti

    Cuneo. Il primo Piano di Palazzo Samone, edificio costruito dall’architetto cuneese Pio Eula su richiesta dei Bruno, Conti di Samone, sarà la splendida cornice che ospiterà la mostra personale di Fabrizio Gavatorta, noto nel mondo dell’Arte come il Pittore delle ombre, dal titolo rievocativo “RINASCENZA Le Principesse Contemporanee”.

  • iscrizione albo giudici popolari

    BRA: iscrizione agli albi dei Giudici popolari

    da on 17 aprile 2019 - 0 Commenti

    Bra. Fino al 31 luglio è possibile presentare domanda per l’iscrizione nell’Albo dei Giudici popolari di Corte d’Assise e di Corte d’Assise d’Appello. I cittadini interessati ad essere inseriti negli elenchi dovranno presentare domanda entro la scadenza indicata, utilizzando il modulo reperibile all’Ufficio elettorale del Comune di Bra (via Barbacana 6, primo piano) o sul […]

  • libro lettura

    BRA: Biblioteca "aperta per ferie"

    da on 6 giugno 2019 - 0 Commenti

    Porte aperte all’estate in biblioteca civica a Bra. Anche nella bella stagione, la “Giovanni Arpino” di via Guala attende lettori grandi e piccini nei suoi locali climatizzati, per prendere in prestito libri o sfogliare giornali, riviste e manuali.