Progetto Hikikomori: proseguono gli incontri formativi per i genitori

Dopo la prima fase di costruzione della rete e delle collaborazioni sul territorio, il progetto Hikikomori, ragazzi chiusi alle relazioni reali ha avviato i primi incontri pubblici di sensibilizzazione rivolti ai genitori. I primi incontri, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Ing. S. Grandis e il Comune di Borgo San Dalmazzo, si sono svolti presso l’Auditorium Bertello, martedì 14 e 28 novembre (per i genitori delle Scuole Secondarie di primo grado) e lunedì 20 novembre e 11 dicembre alle 17,30 (per i genitori delle Scuole Primarie.)

A breve seguiranno gli incontri organizzati in collaborazione con gli Istituti Comprensivi Via Sobrero e Viale Angeli di Cuneo presso la Sala Einaudi, previsti giovedì 11 e 25 gennaio alle ore 20,45 per i genitori delle Scuole Medie e lunedì 15 e 29 gennaio alle 17,30 per i genitori delle Scuole Primarie.

Capofila del progetto Hikikomori è il Comune di Cuneo, con la partnership dell’ASLCN1, il Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese, l’Ufficio Scolastico Provinciale, l’ ITC Bonelli Cuneo, la cooperativa sociale Emmanuele, le associazioni EsseOesse.net Onlus e Fiori sulla luna, l’Istituto di ricerca e formazione Eclectica.
Il progetto intende creare un sistema di protezione intorno alle nuove generazioni, coinvolgendo l’intera “comunità educante”: genitori, insegnanti, allenatori, operatori.

È nato così il ciclo di incontri serali GENITORI AI TEMPI DEL WEB: tecnologie digitali, relazioni e sfide educativerivolto ai genitori con figli frequentanti le Scuole Primarie e le Scuole Medie del territorio. Pur essendo il ritiro sociale un fenomeno che coinvolge ragazzi adolescenti, che a poco a poco smettono di frequentare la scuola e gli altri ambienti sociali per ritirarsi nel mondo virtuale della rete, si ritiene fondamentale il lavoro anticipato con le famiglie per sensibilizzarle precocemente alle migliori strategie per affrontare la crisi e il passaggio adolescenziale.

Gli incontri sono condotti da Enrico Santero, Counsellor esperto in accompagnamento alla genitorialità dellaCooperativa Sociale Emmanuele, e Giuseppe Masengo, Media educator e formatore specializzato in tecnologie digitali di Steadycam Off. Le serate formative, gratuite e a libero accesso, sono l’occasione per informarsi su smartphone, social network, videogiochi, ecc. e sull’uso che ne fanno i ragazzi nonché per confrontarsi sugli atteggiamenti educativi che aiutano i figli nel gestire tali strumenti e nel relazionarsi efficacemente e serenamente con i coetanei. Obiettivo delle serate, oltre a fornire informazioni e stimoli sul web e le nuove tecnologie, è sensibilizzare i genitori ai cambiamenti e alle sfide relazionali, corporee e identitarie che i propri figli affronteranno, consapevoli del ruolo fondamentale di supporto che possono giocare nella costruzione di un clima di dialogo, sostegno e fiducia.

Per informazioni: cooperativa Sociale Emmanuele, 0171.344209, e-mail progetti@emmanuele-onlus.org

  

Link sponsorizzati

  • parco-naturale-alpi-marittime

    La Cooperativa MdM di Entracque cerca personale per l'estate

    da on 22 marzo 2018 - 0 Commenti

    La Cooperativa Montagne del Mare cerca personale per la gestione estiva di centri visita e parcheggi da impiegare presso le strutture di seguito riportate.

  • municipio-bra

    Quattro tirocini lavorativi al Municipio di Bra

    da on 20 marzo 2018 - 0 Commenti

    Sono aperte le candidature per quattro tirocini lavorativi che si svolgeranno nei prossimi mesi in Comune a Bra.  L’iniziativa è rivolta a candidati di età compresa tra i 18 e i 32 anni, in possesso di diploma di scuola superiore, residenti nel Comune di Bra e iscritti al Centro per l’Impiego di Alba-Bra nelle liste […]

  • offerte-di-lavoro

    Il Comune di Fossano ricerca un Perito Elettrotecnico

    da on 6 aprile 2018 - 0 Commenti

    Il Comune di Fossano ha indetto il concorso pubblico per titoli ed esami per un posto di Perito Elettrotecnico (Cat. C C.c.n.l. 31/03/99) a tempo pieno ed indeterminato.

  • offerte-di-lavoro

    Cercasi operaio/manutentore/meccanico a Chiusa di Pesio

    da on 17 marzo 2018 - 0 Commenti

    Il sito web specializzato in materia helplavoro.it riporta un’inserzione attraverso la quale, per propria azienda cliente di Chiusa di Pesio (provincia di Cuneo), la filiale Orienta di Cuneo ricerca un Operaio/Operaio Specializzato/Manutentore/Meccanico nel settore Elettrotecnica/metalmeccanico.

  • scatto-felino

    Mostra fotografica 'Scatto felino' a Mondovì

    da on 12 febbraio 2018 - 0 Commenti

    Per festeggiare la giornata Nazionale del gatto 2018, il 17 febbraio a partire dalle ore 18, presso la sede de La Meridiana Tempo, in Piazza San Pietro, 1, saranno organizzati un concorso fotografico e una mostra interamente dedicata agli amici felini.

Hai già letto…

Tweets cuneesi