Presentato il progetto turistico Gardetta Bike Emotions

Nella cornice incantata della Borgata Preit di Canosio in Valle Maira, presso la Locanda degli Elfi, è stato presentato venerdì 9 febbraio 2018 il progetto di percorso turistico denominato “Gardetta Bike Emotions“. 
Il progetto prevede itinerari che si snodano a cavallo tra le valli Stura, Grana e Maira e che possono essere raggiunti attraverso diverse porte di accesso: Sambuco, Pietraporzio e Vallone dell’Arma in Valle Stura, Castelmagno in Valle Grana e Marmora, Canosio e Preit di Canosio in Valle Maira. Siamo dunque in un crocevia di strade ciclabili di montagna che permettono di raggiungere lo spettacolare Altipiano della Gardetta.

Afferma soddisfatto Beppe Carlevaris, Presidente del Consorzio Conitours: “Con Gardetta Bike Emotions si mette a fuoco un altro tassello importante nel panorama dei prodotti collegati all’outdoor e nello specifico al cicloturismo in provincia di Cuneo. Questo prodotto identifica quei 15 km che corrono dal Colle Valcavera sino al Passo della Gardetta in un paradiso ambientale unico nel suo genere, posto a 2.400 mt tra le Valli Maira, Grana e Stura. Gardetta Bike Emotions è un prodotto turistico di Cuneo Bike Experience, il primo Club di prodotto piemontese by Conitours, sviluppato in collaborazione con l’ATL del Cuneese, condiviso con le tre Unioni dei Comuni interessate (Maira, Grana e Stura) e con il Comune di Saluzzo, capofila del progetto Move.”

Armando Erbì, Direttore del Consorzio Conitours conferma: “L’iniziativa, che si concretizza con una cartina multilingue, offre servizi al cicloturista, raggruppa strutture ricettive e della ristorazione, imprese del mondo dei servizi, del commercio e guide cicloturistiche. Come Consorzio proporremo offerte turistiche outdoor specifiche su questo prodotto, così come per la Via dei Cannoni, la Via del Sale e le strade del Giro d’Italia e della Fausto Coppi, oltre agli itinerari turistici per famiglie sviluppati anche su terreni collinari.”

Dichiara Paolo Bongioanni, Direttore dell’ATL del Cuneese: “Dopo la Via del Sale e la Roa Marenca, abbiamo una terza occasione turistica di respiro internazionale da proporre agli amanti dell’aria aperta e delle famiglie. L’ATL si impegnerà, già a partire dal mese di marzo prossimo, a promuovere questo percorso sia sul mercato nazionale che straniero, con campagne a 360° sfruttando social network, riviste di settore, fiere di prodotto e viaggi studio. Sono sicuro che i primi risultati si vedranno già nell’anno in corso.”

La cartina “Gardetta Bike Emotions” sarà presto disponibile presso la Bike Room nella Casa del Turismo, in Via Pascal 7 a Cuneo. Ulteriori informazioni su www.cuneoalps.it.

c.s.

  

Link sponsorizzati

  • tuma-e-bodi

    Dal 1° settembre Tuma&Bodi con Birra 2018 a Entracque, Valdieri, Vernante, Roaschia e Aisone

    da on 31 agosto 2018 - 0 Commenti

    A partire dal prossimo 1° settembre e fino al 9 dicembre, l’Associazione Ecoturismo in Marittime presenta un ciclo di appuntamenti gastronomici per valorizzare le produzioni locali.

  • Dogliani-DOCG

    Autunno 2018 con il Dogliani DOCG: sei domeniche di degustazione

    da on 1 ottobre 2018 - 0 Commenti

    Autunno 2018 con il Dogliani è il nuovo evento annuale che  la Bottega del Vino Dogliani Docg ha deciso di dedicare ai vini dei suoi produttori. Fino ad ora non c’era mai stato un appuntamento sul territorio dedicato a tutti i produttori associati, ai loro Dogliani e alle altre bottiglie che vedono la luce nelle […]

  • Straconi-2014

    Stracôni 2018: aperte le iscrizioni

    da on 2 ottobre 2018 - 0 Commenti

    Giovedì 4 ottobre si aprono le iscrizioni alla 36^ edizione della Stracôni 2018, in programma domenica 11 novembre; la quota di partecipazione, come da 18 anni, è fissata in 5 € e ritornerà interamente alle Associazioni Sportive e scuole del nostro territorio in base al numero dei partecipanti. Le iscrizioni chiudono l’8 novembre o al […]

  • piero-roccia_fossano

    A Borgo Vecchio di Fossano espone Piero Roccia

    da on 30 settembre 2018 - 0 Commenti

    Dal 5 al 28 ottobre, presso la Chiesa di San Giovanni in Borgo Vecchio a Fossano, mostra di Piero Roccia. Aperta dal giovedì alla domenica, dalle ore 16 alle 19.30. Ingresso libero.

  • in-trincea-sbocciavano-i-fiori

    A Cuneo la mostra "In trincea sbocciavano i fiori"

    da on 29 agosto 2018 - 0 Commenti

    Si inaugura venerdì 31 agosto alle ore 17.30, a palazzo Samone di Cuneo, via Amedeo Rossi 4, la mostra “In trincea sbocciavano i fiori  – Bossoli incisi dai soldati durante la Prima Guerra Mondiale”  organizzata dalla Pro Natura Cuneo per  ricordare i cento anni dalla fine della Grande Guerra.

Hai già letto…

Tweets cuneesi