Pasqua e Pasquetta 2014 a Bra

Tra arte, tavola, turismo, tradizioni e novità, Bra vive giorni intensi nel weekend di Pasqua e Pasquetta. Nel Passaggio a Bra in tempo di Primavera, dal 19 al 21 aprile, diventeranno protagonisti assoluti la carne da vitelli di razza Piemontese, la tipica salsiccia di Bra, le coltivazioni dei rinomati orti locali, l’intera filiera dell’allevamento e l’artigianato artistico.

Tra gli eventi in programma, la 140° edizione della Fiera zootecnica del Bovino piemontese, una rassegna tutta dedicata alla Salsiccia, insaccato principe della città della Zizzola, la Mostra dell’Artigianato artistico, la transumanza. E ancora, un treno a vapore con cui raggiungere la città, tour guidati e itinerari gastronomici alla scoperta delle eccellenze del territorio.

Si parte sabato 19 aprile, con il mercato dei piccoli produttori che, dalle 12 in piazza Giolitti, porteranno in città il meglio della coltivazione degli orti locali. E se gli orti vanno in città, la città va agli orti: alle 15 prende il via da piazza Caduti di Nassirya un trekking, con visita guidata a un’azienda orticola e merenda sinoira alle Tavole Accademiche dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (€ 15, prenotazioni entro il 16 aprile). Alle 16 si prosegue con l’inaugurazione della rinnovata Mostra dell’Artigianato, grande vetrina della realtà artigianale della provincia di Cuneo organizzata da Confartigianato Bra: per tre giorni – il sabato e la domenica dalle 10 alle 23, il lunedì dalle 10 alle 20 – esposizione manufatti e dimostrazioni dal vivo di maestri artigiani, con ingresso gratuito. A colorare l’area esterna uno spazio verde con fiori e piante, mentre al divertimento ci penserà la musica, con un ballo a palchetto a disposizione del pubblico dalle 18 alle 23 il sabato e la domenica, dalle 15 alle 20 il lunedì.

Domenica 20 aprile si entra nel vivo della festa, con quartier generale in piazza Giolitti: qui prenderà il via la 18° edizione della Rassegna della Salsiccia di Bra, con degustazioni, vendita e possibilità di assaggiare il famoso panino Mac ‘d Bra, ovvero l’unione – in un solo morso – di tutte le eccellenze della città della Zizzola. Per tutta la giornata di domenica e lunedì, sempre in piazza Giolitti, mostra mercato delle eccellenze enogastronomiche di tutta Italia – dai taralli alla pasta fresca, dai prodotti ittici al cioccolato di qualità – e partenza di visite guidate alla città. Alle 17, in corso Cottolengo, si rinnova l’appuntamento con la processione pasquale.

Lunedì 21 aprile la Pasquetta di Bra è all’insegna della tradizione e del divertimento: mentre proseguono la Rassegna della Salsiccia e la Mostra dell’Artigianato, arrivano in piazza Giolitti i bovini di razza piemontese partecipanti alla ultracentenaria Fiera Zootecnica, con premiazione dei migliori capi in fiera alle 11, oltre a numerosi trattori storici in esposizione in via Trento e Trieste. La fattoria degli animali, ovvero galline, conigli, cavalli, asini, anatre, capre e cavalli, si trasferirà in piazza Giolitti, per la gioia di grandi e piccini, che potranno effettuare il primo emozionante battesimo della sella oppure partecipare ai laboratori didattici che esplorano il mondo del miele, della natura, dell’orto e dei tessuti. Alle 12 appuntamento al Mattatoio di viale dell’Industria (aperto e visitabile dalle 10 alle 14), con aperitivo e degustazione di Salsiccia di Bra, offerta dal Consorzio di tutela. Alle 14.30, rivive il rito della transumanza di ovini e caprini, che attraverseranno la città, simulando la migrazione stagionale del gregge verso l’alpeggio. Intanto, mentre  tutta la città sarà invasa dalle bancarelle della fiera, in stazione arriverà un treno a vapore, affascinante testimonianza di un modo di viaggiare slow che, con partenza da Torino, porterà nel cuore della città la magia d’antan.

Il gusto, uno dei grandi protagonisti del Passaggio a Bra in tempo di Primavera, sarà esaltato in tutte le sue forme. Mentre la merenda è firmata dagli chef dell’Università di Scienze Gastronomiche, con un ricco menù che va dai friggitelli alla piastra alla zuppa mitonata (sabato 19 aprile alle 17, Agenzia di Pollenzo, 15 euro bevande comprese), lo chef Antonio Petti porterà in scena il meglio dell’enogastronomia locale, con un pranzo di Pasqua che celebra la salsiccia di Bra in abbinamento ai prodotti della terra (domenica 20 aprile, ore 12.30, PalaRistorante di via Montegrappa 34, euro 25 bevande comprese, ridotto 15 euro) e un menù che esalta il gran bollito alla piemontese (21 aprile, ore 12.30, PalaRistorante di via Montegrappa 34, euro 25 bevande comprese, ridotto 15 euro).

Durante la Pasqua e Pasquetta a Bra i Musei cittadini saranno aperti e visitabili con ingresso promozionale 2 per 1, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Da non perdere inoltre i tanti eventi artistici sotto la Zizzola, visitabili ad ingresso gratuito: a Palazzo Mathis in scena le farfalle di Luca Càssine che incontrano il grande Reviglio in “Metamorfosi” e l’arte contemporanea emergente degli artisti di “Identità”, in un visionario mix tra scultura e pittura; al museo di storia naturale “Craveri” le opere dell’illustratrice naturalistica Cristina Girard nel suo “Dialogo tra forma e natura” e l’installazione “Chryseos”.

Per informazioni e prenotazioni contattare l’Ufficio Turismo e Manifestazioni del Comune di Bra allo 0172.430185, via e-mail all’indirizzo infopoint@comune.bra.cn.it , sui siti web www.turismoinbra.it e www.comune.bra.cn.it e sui principali social network. Il Passaggio a Bra in tempo di Primavera è organizzato dal Comune di Bra e dalla Fondazione Politeama Teatro del Piemonte in collaborazione con la Regione Piemonte, la Provincia di Cuneo, Coldiretti, Confartigianato, Camera di Commercio, Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero, Ascom Bra, la CRBra e la Fondazione CRBra, il Consorzio di tutela della Salsiccia di Bra e i Musei di Bra. (em).

 

 

TUTTO IL PROGRAMMA:

 

Sabato 19 aprile

 

Piazza Giolitti

–           ore 12 Gli orti braidesi: mercato dei piccoli produttori

 

Area Movicentro, Piazza Caduti di Nassyria

–           ore 16/23 Mostra dell’artigianato (ore 16 inaugurazione ufficiale)

–           ore 10/23 Area verde

–           ore 15 Trekking, visita guidata agli orti, e merenda sinoira

–           ore 18/23 Ballo a palchetto

 

Pollenzo, Università di Scienze Gastronomiche

–           ore 17,30 Merenda sinoira

 

 

 

Domenica 20 aprile

 

Piazza Giolitti

–           ore 10/20 Mostra mercato delle eccellenze: esposizione e vendita di prodotti tipici

–           ore 10/20 Mac’d Bra e Degustazione e vendita salsiccia di Bra

–           ore 12,30 La salsiccia di Bra in tavola (Via Montegrappa 21)

 

Area Movicentro, Piazza Caduti di Nassyria

–           ore 10/23 Mostra dell’artigianato

–           ore 10/23 Area vivaisti

–           ore 18/23 Ballo a palchetto

 

Corso Cottolengo

–           ore 17 Processione Pasquale, Chiesa dei Battuti Bianchi

 

 

Lunedì 21 aprile – Pasquetta

 

Piazza Giolitti

–           ore 8/20 Fiera Mostra Mercato del bovino di razza piemontese

–           ore 8/20 La fattoria degli animali

–           ore 8/20 Esposizione di macchine agricole

–           ore 10/14 Porte aperte al Mattatoio

–           ore 10/20 Mostra mercato delle eccellenze: esposizione e vendita di prodotti tipici

–           ore 10/20 Mac’d Bra e Degustazione e vendita salsiccia di Bra

–           ore 12 Aperitivo offerto dal Consorzio della salsiccia di Bra (c/o il Mattatoio in via dell’Industria 36)

–           ore 12,30 Gran Bollito misto (Via Montegrappa 21)

–           ore 15,00 Transumanza degli ovini e caprini

 

Area Movicentro, Piazza Caduti di Nassyria

–           ore 10/20 Mostra dell’artigianato

–           ore 10/20 Area vivaisti

–           ore 10,30 Arrivo in stazione del Treno a vapore da Torino

–           ore 15/20 Ballo a palchetto

 

Corso Trento Trieste

–           ore 10/20 Raduno di trattori d’epoca

 

Centro storico

–           ore 8/18 Il mercato di Pasquetta

 

  

Link sponsorizzati

Lascia una risposta.

  • mascherine-coop

    Alla Coop da oggi mascherine a 30 centesimi (-40%)!

    da on 26 ottobre 2020 - 0 Commenti

    Coop abbassa il prezzo delle mascherine chirurgiche in vendita nella propria rete di punti vendita. Da oggi (lunedì 26 ottobre) anche nei 63 punti vendita Nova Coop di Piemonte e alta Lombardia una confezione da 10 mascherine monouso a marchio Coop sarà venduta al prezzo di 3 euro (quindi 0,30 centesimi l’una). 

  • sushi-corner-ipercoop-cuneo

    L'Ipercoop di Cuneo chiuderà prima le prossime 2 domeniche

    da on 19 novembre 2020 - 0 Commenti

    Domenica 22 e domenica 29 novembre tutti i punti vendita della rete Iper e Super di Nova Coop anticiperanno la chiusura serale alle 18.30. Nelle stesse giornate, in questi punti vendita, i banchi assistiti macelleria e pescheria termineranno il servizio alle 14.

  • vetraria-giuliano-boves

    L'azienda Vetraria Giuliano di Boves cerca operaio/a

    da on 27 novembre 2020 - 0 Commenti

    Attraverso un annuncio pubblicato sulla sua pagina facebook, l’Informagiovani di Cuneo riferisce che l’azienda Vetraria Giuliano s.a.s. di Boves ricerca un operaio. Chi fosse interessato all’offerta di lavoro può inviare la propria candidatura allegando CV all’indirizzo mail laboratoriovetraria@gmail.com. Nell’inserzione si specifica che la ricerca è rivolta a candidati di ambo i sessi ai sensi delle […]

  • parco-del-monviso

    Il Parco del Monviso cerca Istruttore Amministrativo

    da on 18 novembre 2020 - 0 Commenti

    Il Parco del Monviso ha indetto un bando di concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura, con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato di tre posti di Istruttore Amministrativo, categoria C, posizione economica C1, di cui uno presso l’Ente di gestione delle aree protette del Monviso, uno presso l’Ente di gestione […]