Panchine giganti nelle Langhe… in arrivo anche a Dogliani

Anche Dogliani avrà, a breve, la Big Bench di Chris Bangle ovvero la sua Panchina Gigante. Sarà collocata sul Belvedere di Dogliani Castello, uno dei punti da cui si gode una vista mozzafiato sia sui tetti della cittadina che sulle colline che fanno da sfondo alla Langa Doglianese.
“In questi giorni – spiega l’Assessore al Turismo Federica Abbonasi sta lavorando alla tinteggiatura e all’assemblaggio grazie alla collaborazione di numerosi volontari e grazie al sostegno di alcuni artigiani e imprenditori che hanno sostenuto la realizzazione del progetto. L’amministrazione comunale ha creduto all’idea alla base della panchina gigante: dare a chi passa l’occasione di sperimentare un punto di vista diverso sul territorio circostante e anche su se stessi. Il  principio di base è offrire ai visitatori il gusto della scoperta e un luogo panoramico dove sedersi per un momento e provare un attimo di stupore, un’esperienza diversa dal solito. Le dimensioni della panchina fanno sì che, seduti e appoggiati allo schienale, si torni un po’ bambini, non si tocchi con i piedi per terra, si osservi il paesaggio con un occhio e uno spirito nuovo rispetto a quello usuale”.

“Abbiamo preso contatti con Chris Bangle e la moglie Catherine, fondatori del progetto The Big Bench Community Project ad inizio anno. Chris ci ha fornito un dossier apposito con fotografie, disegni e istruzioni pratiche e ha seguito di persona la scelta del punto panoramico e del colore, che anche nel caso di Dogliani riprenderà particolari del territorio abbracciati dallo sguardo quando si salirà sulla panchina. In particolare, la struttura sarà colore rosso mattone, lo stesso dei cotti dello Schellino mentre la parte in legno, sarà azzurro rame come il colore del cupolone della Chiesa dei Santi Quirico e Paolo”.

La prima Grande Panchina con questo particolare disegno è stata realizzata nel 2010 proprio dal designer americano sul terreno della Borgata a Clavesana, sua residenza e studio, come installazione affacciata sul paesaggio e accessibile ai visitatori, il progetto conta oggi 8 Panchine Giganti (3 a Clavesana, 1 a Farigliano, Carrù, Piozzo, Vezza D’Alba e Santa Rosalia d’Alba) tutte con una vista spettacolare e una frase diversa da scoprire.

La panchina di Dogliani, che si chiamerà BigCopper&BrickRedBench, sarà inaugurata i primi di settembre e consentirà di ampliare l’itinerario che si sta abbozzando proprio alla ricerca delle Grandi Panchine delle Langhe.

Panchina-gigante-Dogliani-luglio-2015

  

Link sponsorizzati

Lascia una risposta.

  • bike-sharing-cuneo

    Bike sharing Cuneo: promozioni mobility week 2017

    da on 18 settembre 2017 - 0 Commenti

    Si segnala che, in occasione della Settimana Europea della Mobilità (16 – 22 settembre), l’importante evento internazionale che ormai da molti anni promuove la Mobilità Sostenibile, sono state organizzate una serie di promozioni da applicare al servizio di bike sharing di Cuneo.

  • Bra-Comune

    Il Comune di Bra cerca due tirocinanti

    da on 18 settembre 2017 - 0 Commenti

     Sono riaperti i termini per la presentazione delle candidature per due posti di stage nell’ambito del progetto di pubblica utilità “Bra Labor” presentato dal Comune di Bra e approvato dalla Regione Piemonte all’interno del POR FSE 2014/2020.

  • paparelli-vignetta

    Più fumetto che arrosto di Danilo Paparelli a Dronero

    da on 21 ottobre 2017 - 0 Commenti

    Il Museo Luigi Mallé di Dronero ospita dal 27 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018 la mostra Più fumetto che arrosto. 73 Ritratti e biografie dei più famosi chef stellati di Danilo Paparelli, a cura di Ivana Mulatero.

  • daniela-dell-orto-dipinto

    Perfette imperfezioni” - mostra di pittura di Daniela dell’Orto alla Biblioteca di Alba

    da on 1 settembre 2017 - 0 Commenti

    La Biblioteca civica di Alba presenta la mostra Perfette imperfezioni di Daniela dell’Orto. L’autrice, di origine milanese ma residente nelle Langhe, ha cominciato a dipingere da bambina grazie alla zia che le ha insegnato diverse tecniche. A lungo ha coltivato l’arte figurativa e paesaggistica, poi, da qualche anno a questa parte, ha cambiato stile avvicinandosi alla pittura […]

  • disegnato-acqua

    Disegnato dall’acqua. Il paesaggio di un ambiente fluviale a Cuneo

    da on 1 novembre 2017 - 0 Commenti

    Passeggiando lungo i nostri fiumi possiamo incontrare tracce di due diversi mari ormai scomparsi, ciottoli che ci parlano di spiagge tropicali e resti di montagne che non esistono più. Il territorio cuneese è profondamente legato al continuo moto dell’acqua che ha disegnato nei secoli il paesaggio che conosciamo. “Disegnato dall’acqua. Il paesaggio di un ambiente […]

Hai già letto…

Tweets cuneesi