Sport, Escursionismo & Fitness
Corsi, lezioni, laboratori
Immobili vendita/acquisto in provincia
Immobili in affitto in provincia
Immobili vendita fuori provincia
Attività commerciali
Automezzi ed accessori
Cicli, motocicli ed altri veicoli
Offerte di lavoro
Ricerche di lavoro
Per la persona
Per la terza età
Per il bambino e il ragazzo
Per la casa
Per il lavoro
Animali
Informatica & Telefonia
Giochi & Videogiochi
Fotografia, Video & TV
Musica & Audio
Turismo, vacanze, viaggi e gite
Mangiare & Bere
Collezionismo, antiquariato, editoria
Bandi e concorsi
Volontariato in provincia di Cuneo
Dove mangiare in provincia di Cuneo
Dove dormire in provincia di Cuneo
Prestazioni professionali
Cuori solitari, incontri e amicizie
Per tutto il resto...
Inserisci un annuncio
Notizie Cuneo provincia
Rassegne e mostre in prov...
Mostre e musei permanenti
Notizie Cuneo 0171
Notizie Cuneo 0172
Notizie Cuneo 0173
Notizie Cuneo 0174
Notizie Cuneo 0175
Utilità provincia di Cune...
Politica Cuneo provincia
Sport Cuneo provincia
Notizie Piemonte
Spazio Umorismo
Spazio Arte
A tavola (con Gloria!)
Al cinema
Curiosità Piccanti
Shopping/comprare on-line...
SPECIALE NATALE






News Condividi ^ indietro | Segnala questa news a un amico
Boom degli utenti del servizio Wi-Fi nelle piazze del centro di Alba
Data: Ven, 08 Giugno 2012


zoom

Cresce in continuo la fruizione da parte degli utenti del Wi-Fi nelle principali piazze del centro di Alba. Il servizio di navigazione gratuita in Internet è accessibile dal 27 aprile in piazza Risorgimento, in piazza Falcone, in via Vittorio Emanuele angolo via Paruzza, in piazza Borsellino, in piazza Savona (solo in occasione di particolari manifestazioni turistiche), nel cortile della Maddalena, nel Teatro Sociale e nel Palazzo Mostre e congressi in piazza Medford. In pochi giorni,  gli utenti registrati al servizio sono triplicati, passando da 130 a 360. Cresciuto anche ll reale utilizzo del servizio: dai 4 accessi del 4 maggio ai 62 del giorno 22.

Abitanti e turisti cominciano a cogliere l’opportunità di collegamento gratuito alla rete con conseguente aumento del traffico in upload e in download cresciuto costantemente nello stesso periodo con punte rilevanti il 19 maggio quando sono stati caricati e scaricati dati per 1.90 Giga Byte.

La gioiosa calata ad Alba della carica dei 100 foodblogger, in occasione di Vinum 2012, è stata lo stimolo più importante per accelerare la messa in opera di un servizio ormai indispensabile, al quale la nostra Amministrazione stava pensando già da tempo – dichiara l’assessore comunale alla Cultura e al Turismo Paola Farinetti –. Spesso, però, tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare e non c’è nulla di meglio di una necessità impellente per mettere al bando ogni indugio. Questo è stato proprio il caso dei Foodblogger. L’esigenza di presentare una città moderna e tecnologica per loro, una città Wi-Fi che potesse comunicare col mondo in tempo reale, ha determinato come conseguenza un vantaggio reale per tutti i cittadini che da aprile in avanti possono dunque giovarsi di una connessione Internet gratuita nelle principali aree del centro storico”.

Il progetto è nato dall’adesione della Città di Alba al servizio “FreePiemonteWifi”, erogato dal CSI Piemonte e appartenente al circuito “FreeItaliaWifi”, la prima rete Internet senza fili ad accesso gratuito delle pubbliche amministrazioni in tutto il territorio nazionale.

Per accedere basta registrarsi sul portale all’indirizzo web https://www.freepiemontewifi.it/cp/ indicando il proprio numero di cellulare per la conferma immediata dell’iscrizione.

I turisti stranieri che non possiedono numeri di cellulare di operatori italiani possono chiedere codice utente e password presso l’Ufficio turistico in piazza Risorgimento 2, oppure presso la Biblioteca civica, nel cortile della Maddalena.

È possibile navigare in rete per due ore al giorno o per 300 Mbyte di traffico nei principali punti d’incontro della vita albese, senza contare che, una volta registrati, il servizio si connetterà automaticamente in altre aree italiane (Torino, ma non solo) coperte da “FreeItaliaWiFi”.

Gli utenti già registrati a un altro servizio “FreeItaliaWiFi” possono navigare semplicemente inserendo come nome utente il proprio numero di cellulare seguito da @nomedeldominio.

L’Assessore all’Innovazione tecnologica Paolo Minuto informa che “la spesa iniziale per la realizzazione della rete è stata di 1.000 euro più IVA per il montaggio di 10 antenne con staffe. Mentre il costo annuale per l’accesso ai servizi del portale ‘FreePiemontewifi’ per 8 punti di accesso è di 3.000 euro più IVA”.


 

Questa newsè stata visitata 265 volte

Commenti su questa news
(per inserire un commento devi essere autenticato)
Nessun commento

» Legenda dei simboli (?)


Ti potrebbe anche interessare...

 

Inserisci annuncio GRATIS subito
Registrati gratis!!! (potrai gestire i tuoi annunci)


» Sottoscrivi

Utenti connessi: 16
Registrati: 0
Anonimi: 16
 
©2004 - 2011 CuneoAnnunci.it - Tutti i diritti riservati