Mostra “Lungo il Film della Memoria” a Campomolino di Castelmagno

Sabato 10 giugno alle ore 17, presso il Museo Casa Narbona di Borgata Campomolino a Castelmagno, verrà inaugurata la mostra di fotografie storiche creata nell’ambito del progetto “Lungo il Film della memoria” realizzato con l’importante sostegno della Compagnia di San Paolo e promosso dai sette comuni – Canosio, Marmora, Acceglio, Castelmagno, Demonte, Sambuco e Pietraporzio – che condividono una rete di strade nate a scopi difensivi.
Per valorizzare lo straordinario patrimonio infrastrutturale delle strade ex militari che collegano le Valli Maira, Grana e Stura – e con esso le genti che in qualche modo hanno marcato con la loro esistenza un pezzo di storia delle nostre comunità alpine – le amministrazioni promotrici hanno avviato un lavoro che vuole, attraverso la conoscenza delle radici della nostra storia, trarre linfa per un nuovo slancio verso il futuro. È stata così realizzata una raccolta di oltre 300 immagini d’epoca, curata da Luca Prestia e messa a disposizione dai valligiani e dagli archivi comunali e di Stato, da cui emergono le testimonianze non solo dei lavori di costruzione della rete viaria, ma anche dello stile di vita della popolazione delle tre valli.

Dal patrimonio iconografico raccolto per la costruzione di un archivio consultabile on-line e integrabile nel tempo con nuove immagini, mappe e documenti, sono state selezionate circa 40 fotografie storiche che sono confluite in una mostra con relativo catalogo, entrambi curati da Espaci Occitan, dove sono stati presentati in anteprima a gennaio. Mostra e Catalogo saranno ora presenti a Casa Narbona di Castelmagno.

La mostra, ad ingresso libero e gratuito, sarà visitabile fino al 6 agosto 2017 dal lunedì alla domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Info: Comune di Castelmagno 0171 986110, Angelo Artuffo 347 8345774, angeloartuffo@tiscali.it.

film-memoria-castelmagno

  

Link sponsorizzati

  • paparelli-vignetta

    Più fumetto che arrosto di Danilo Paparelli a Dronero

    da on 21 ottobre 2017 - 0 Commenti

    Il Museo Luigi Mallé di Dronero ospita dal 27 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018 la mostra Più fumetto che arrosto. 73 Ritratti e biografie dei più famosi chef stellati di Danilo Paparelli, a cura di Ivana Mulatero.

  • disegnato-acqua

    Disegnato dall’acqua. Il paesaggio di un ambiente fluviale a Cuneo

    da on 1 novembre 2017 - 0 Commenti

    Passeggiando lungo i nostri fiumi possiamo incontrare tracce di due diversi mari ormai scomparsi, ciottoli che ci parlano di spiagge tropicali e resti di montagne che non esistono più. Il territorio cuneese è profondamente legato al continuo moto dell’acqua che ha disegnato nei secoli il paesaggio che conosciamo. “Disegnato dall’acqua. Il paesaggio di un ambiente […]

  • pincione

    Espressioni d'arte. Rassegna opere di Valter Pincione a Cuneo

    da on 29 novembre 2017 - 0 Commenti

    Palazzo Samone ospiterà dal 2 al 26 dicembre 2017 una mostra del pittore naif Valter Pincione. I suoi dipinti, di spontanea creatività, raffigurano la relazione esistente tra l’uomo e la natura. Osservandoli è facile ritornare con la mente alle emozioni dell’infanzia, quando con lo sguardo si scoprivano le stagioni, la prima neve, gli antichi mestieri […]

  • razza-valdostana-ivrea

    Lo spettacolo della razza bovina Valdostana nel weekend a Ivrea, fra zootecnia e il folklore della tradizione

    da on 15 novembre 2017 - 0 Commenti

    Come accade da più di mezzo secolo, alle porte dell’inverno Ivrea si veste a festa per celebrare la sua vocazione agricola e zootecnica. Una tradizione che rivive sabato 18 e domenica 19 novembre, con la Mostra regionale della razza bovina Valdostana, alla sua 59esima edizione. Mandrie che sfilano al suono dei campanacci, le regine che […]

  • piet-mondrian

    Piet Mondrian Universale - Immersive Interactive Experience a Cuneo

    da on 21 ottobre 2017 - 0 Commenti

    La Fondazione CRC ospita Piet Mondrian Universale – Immersive interactive experience, mostra inaugurale dello Spazio Innov@azione, prima galleria virtuale, immersiva e interattiva. Un nuovo concept espositivo, un modo totalmente innovativo di proporre la fruizione dell’arte, attraverso un allestimento multimediale capace di immergere il visitatore in un’esperienza di straordinario impatto visivo ed emotivo.

Hai già letto…

Tweets cuneesi