L’offerta museale di Saluzzo nelle festività natalizie 2014/2015

Saluzzo_Castiglia

Durante le festività natalizie 2014/2015 (fino al 6 gennaio 2015), i Musei civici di Saluzzo, saranno aperti ed osserveranno gli orari di seguito riportati.

Antico palazzo comunale, con Pinacoteca Matteo Olivero e Torre Civica,salita al Castello
aperta tutti i sabati, le domeniche e le festività infrasettimanali ore 10,30/12,30 e ore 15/19 – Ingresso: intero euro 3; ridotto euro 1,50- info ufficio IAT tel 0175 46710. Chiusura: 24 e 25 dicembre 2014 e 1° gennaio 2015

Casa Cavassa, via S. Giovanni n.5
aperta dal martedì alla domenica compresa ore 10/13 e ore 15/19 (martedì e mercoledì ore 15/17), comprese le festività infrasettimanali.
Ingresso: intero euro 5; ridotto euro 2,50 – info tel. 0175 41455 342-3801561.
Chiusura: 24 e 25 dicembre 2014 e 1° gennaio 2015

Fondi Storici e Collezione Bodoniana
aperta al pubblico tutti i giovedì (su prenotazione) ore 16/18, venerdi ore 14/18, sabato ore 9,30/13 e 14/18 e nelle giornate dell’8, 21,26, 28 dicembre 2014 e 1° gennaio 2015 dalle ore 15 alle 17 in occasione delle aperture straordinarie dell’adiacente Museo Diocesano, dove al tradizionale presepio si presentano i restauri della paladel Suffragio di Dronero e del calice quattrocentesco della parrocchiale di Cardè.

Castiglia, con i Musei della Civiltà Cavalleresca e della Memoria Carceraria piazza Castello
apertura straordinaria dei due nuovi musei saluzzesi in occasione dell’evento Wine Around, con ingresso gratuito per i visitatori della Mostra mercatoil 13 dicembre (dalle ore 16 alle 20) e il 14 dicembre (dalle ore 11 alle 20).

Saluzzo_Castiglia

La Castiglia

Una conveniente agevolazione per l’ingresso ai musei è la Tessera Saluzzo, biglietto unico per tutti i siti, valido un anno dalla data di rilascio, al costo di Euro 10, acquistabile presso i vari monumenti e all’Ufficio turismo IAT. Anche l’Ufficio Turistico Iat Saluzzo sarà aperto nei giorni delle Festività ad eccezione del 24e 31 dicembre pomeriggio e del 25 dicembre e 1 gennaio, tutto il giorno.

Presso l’Ufficio Iat Saluzzo, è possibile fare o rinnovare la Tessera Abbonamento Musei Torino Piemonte, che da quest’anno ha validità di 365 giorni dal giorno dell’acquisto. L’Abbonamento Musei rappresenta anche il modo migliore per conoscere l’offerta culturale della regione.

  

Link sponsorizzati

Lascia una risposta.

  • disegnato-acqua

    Disegnato dall’acqua. Il paesaggio di un ambiente fluviale a Cuneo

    da on 1 novembre 2017 - 0 Commenti

    Passeggiando lungo i nostri fiumi possiamo incontrare tracce di due diversi mari ormai scomparsi, ciottoli che ci parlano di spiagge tropicali e resti di montagne che non esistono più. Il territorio cuneese è profondamente legato al continuo moto dell’acqua che ha disegnato nei secoli il paesaggio che conosciamo. “Disegnato dall’acqua. Il paesaggio di un ambiente […]

  • pincione

    Espressioni d'arte. Rassegna opere di Valter Pincione a Cuneo

    da on 29 novembre 2017 - 0 Commenti

    Palazzo Samone ospiterà dal 2 al 26 dicembre 2017 una mostra del pittore naif Valter Pincione. I suoi dipinti, di spontanea creatività, raffigurano la relazione esistente tra l’uomo e la natura. Osservandoli è facile ritornare con la mente alle emozioni dell’infanzia, quando con lo sguardo si scoprivano le stagioni, la prima neve, gli antichi mestieri […]

  • razza-valdostana-ivrea

    Lo spettacolo della razza bovina Valdostana nel weekend a Ivrea, fra zootecnia e il folklore della tradizione

    da on 15 novembre 2017 - 0 Commenti

    Come accade da più di mezzo secolo, alle porte dell’inverno Ivrea si veste a festa per celebrare la sua vocazione agricola e zootecnica. Una tradizione che rivive sabato 18 e domenica 19 novembre, con la Mostra regionale della razza bovina Valdostana, alla sua 59esima edizione. Mandrie che sfilano al suono dei campanacci, le regine che […]

  • La-Fabbrica-dei-Suoni-Venasca_logo

    “La Fabbrica dei Suoni” di Venasca presso i Centri di Incontri per anziani cittadini

    da on 3 gennaio 2018 - 0 Commenti

    Nel quadro delle iniziative in favore delle persone anziane, con la collaborazione artistica de “La Fabbrica dei Suoni” di Venasca, proseguono gli incontri musicali che hanno luogo presso i Centri di Incontro per anziani comunali e autonomi.

  • hikikomori

    Progetto Hikikomori: proseguono gli incontri formativi per i genitori

    da on 2 gennaio 2018 - 0 Commenti

    Dopo la prima fase di costruzione della rete e delle collaborazioni sul territorio, il progetto Hikikomori, ragazzi chiusi alle relazioni reali ha avviato i primi incontri pubblici di sensibilizzazione rivolti ai genitori. I primi incontri, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Ing. S. Grandis e il Comune di Borgo San Dalmazzo, si sono svolti presso l’Auditorium Bertello, martedì 14 e […]

Hai già letto…

Tweets cuneesi