La Biblioteca dei Ragazzi di Cuneo Sud chiude per due settimane

La Biblioteca per Ragazzi di Cuneo Sud in via Teresio Cavallo 3 (sopra il Centro Commerciale di Cuneo 2) rimarrà chiusa al pubblico da lunedì 19 febbraio a venerdì 2 marzo per lavori di manutenzione.

La Direzione della Biblioteca ha deciso di mettere mano allo svecchiamento delle raccolte, predisponendo un cambiamento degli scaffali e, per quanto possibile, della disposizione degli spazi. L’intento è quello di ammodernare e abbellire gli ambienti della biblioteca utilizzando alcuni arredi dell’ex Biblioteca dei Bambini e dei Ragazzi di via Cacciatori delle Alpi.

Sarà l’occasione per eliminare i cataloghi cartacei, passare alla consultazione del catalogo on-line e creare uno spazio per esporre le novità acquisite dalla biblioteca. Anche l’angolo relax dedicato ai lettori, se pur nelle sue piccole dimensioni, verrà arricchito di nuovi arredi.

Tutto questo in un anno che segna un traguardo importante per la Biblioteca per Ragazzi di Cuneo Sud: i 30 anni di attività! Fortemente voluta e sostenuta dal Comune di Cuneo come esempio di Biblioteca per Ragazzi calata sul territorio, nel quartiere “nuovo” di Cuneo, la Biblioteca di Cuneo sud è stata gestita per 30 anni da un determinato gruppo di volontari che, pur con gli inevitabili ricambi generazionali, ha garantito l’apertura e la gestione del servizio senza soluzione di continuità dal 1988 ad oggi. Un esempio di volontariato qualificato, veramente al servizio del cittadino, che è sostenuto dall’Associazione Amici delle Biblioteche e della Lettura.

Un grazie sentito, dunque, ai volontari della Biblioteca di Cuneo Sud e un arrivederci a tutti al dopo-lavori, per una primavera ricca di laboratori, letture e iniziative per continuare a sostenere e diffondere il piacere della lettura!

Per informazioni: 0171.444640 – biblioteca@comune.cuneo.it

  

Link sponsorizzati

  • corso-geologia-fossano

    Al via un corso di geologia a Fossano

    da on 10 febbraio 2019 - 0 Commenti

    Fossano è la città del grande geologo italiano Federico Sacco, vissuto a cavallo di due secoli dal 1864 al 1948: il suo amore per la divulgazione della Storia della Terra lo rese un antesignano dell’odierno geoturismo, ossia l’arte di scoprire e raccontare il motivo scientifico che sta alla base della grandiosità dei panorami naturali. Abbandonando il […]

  • salsomaggiore

    Bra: soggiorni al mare e alle terme per anziani

    da on 14 febbraio 2019 - 0 Commenti

    Anche quest’anno il Comune di Bra organizza un soggiorno al mare e un viaggio alle terme  dedicati alla terza età e pensati per i cittadini over 60. Dal 5 al 19 maggio 2019 è proposto il pacchetto termale a Salsomaggiore con pernottamento in pensione completa all’hotel “Il Baistrocchi” (4 stelle) dotato di un reparto cure […]

  • SPECTACULUM PROSEQUITUR

    CUNEO: Spectaculum Prosequitur di Claudio Berlia

    da on 14 febbraio 2019 - 0 Commenti

    Sabato 16 febbraio 2019, alle ore 18 presso il complesso monumentale di San Francesco (via Santa Maria 10, Cuneo) verrà inaugurata “Spectaculum Prosequitur“,  mostra antologica di Claudio Berlia con Stefano Allisiardi, Mirko Andreoli, Michele Bruna, Serena Gamba,  Oscar Giachino, Claudio Signanini e Marco Tallone.

  • bra-municipio

    BRA: Tre tirocini per diabili in Municipio

    da on 1 febbraio 2019 - 0 Commenti

    E’ pubblicato sul sito del Comune di Bra (sezione Personale/selezioni) l’avviso di selezione per tre tirocini riservati a persone di categoria protetta – disabili, ai sensi dell’art. 11 della legge 68/1999, ai fini dell’inserimento lavorativo. I tirocini che saranno attivati presso il Comune di Bra sono della durata di sei mesi e prevedono l’individuazione di […]

  • voucher scuola

    Diritto allo studio in Piemonte: apre il bando per il nuovo voucher scuola

    da on 17 aprile 2019 - 0 Commenti

    Aprirà giovedì 18 aprile e resterà aperto fino al 30 maggio 2019 il bando per il nuovo voucher scuola, il ticket virtuale introdotto in Piemonte nel 2017 per gli acquisti legati al diritto allo studio, che si presenta quest’anno con alcune importanti novità. In primo luogo, per ampliare la platea dei potenziali beneficiari ed evitare […]