I giovani del Real Madrid a Bra

La città di Bra è stata scelta dalla Fundàcion Real Madrid come una delle due sedi italiane (l’altra è la milanese Vimodrone, ndr) dei suoi prestigiosi campus estivi realizzati in ventitre paesi di tutto il mondo. Amministrazione comunale e Ac Bra metteranno a disposizione dei giovani atleti gli impianti sportivi del parco sportivo “Attilio Bravi” della Madonna dei fiori.

Il campus, rivolto ad atleti dai sette ai diciassette anni, permetterà di trascorrere una settimana  a partire da fine giugno sino a metà agosto, con attività durante l’intera giornata. Nel corso di un’intensa settimana d’allenamento, nel corso della quale sarà possibile indossare la “camiseta blanca” che contraddistingue la formazione nove volte campione d’Europa e sei del mondo, si svolgeranno programmi di allenamento curati dai tecnici della società madridista che collaborano nel settore giovanile della squadra guidata da Carlo Ancelotti e, per chi lo volesse, anche la possibilità di frequentare un corso di lingua spagnola.

“Con il campus del Real Madrid continuiamo l’esperienza dei prestigiosi appuntamenti sportivi estivi che hanno caratterizzato le ultime estati nella nostra città” – ha commentato l’assessore allo sport Massimo Borrelli, nel ricordare le recenti preparazioni pre-campionato del Livorno e dell’Alessandria calcio. “La scelta di Bra tra le sedi italiane dei campus di una delle più prestigiose compagine sportive al mondo è il risultato dell’elevata e riconosciuta qualità dell’impiantistica sportiva braidese “ – le ha fatto eco il sindaco Bruna Sibille, mentre per Giacomo Germanetti, presidente dell’Ac Bra (partner operativo dell’iniziativa) “è un’occasione unica che valorizza anche il tanto lavoro fatto quest’anno per adeguare l’impianto della Madonna dei fiori per la disputa del campionato di Lega Pro”.

Chi volesse approfondire l’argomento può farlo attraverso il sito web campusexperiencermf.com.

 

  

Link sponsorizzati

Lascia una risposta.