4, 5, 6


4, 5, 6



Venerdì 20 aprile
4, 5, 6
di Mattia Torre
Marche Teatro

4, 5, 6 nasce dall’idea che l’Italia non è un paese, ma una convenzione. Che non avendo un’unità culturale, morale, politica, l’Italia rappresenti oggi una comunità di individui che sono semplicemente gli uni contro gli altri. Per precarietà, incertezza, diffidenza e paura; per mancanza di comuni aspirazioni. In ogni caso siamo soli, e siamo in lotta. 4, 5, 6 è una commedia che racconta come proprio all’interno della famiglia – che pure dovrebbe essere il nucleo protettivo e aggregante, di difesa dell’individuo – nascano i germi di questo conflitto: la famiglia sente ostile la società che gli sta intorno ma finisce per incarnarne i valori più deteriori, incoraggiando la diffidenza, l’ostilità nei confronti degli altri, il cinismo, la paura. Dal autore e regista di Il Migliore, con Valerio Mastandrea. «4, 5, 6 è un vero e raro pezzo di grande bravura teatrale da non perdere». Paolo Petroni-Corriere della Sera.

Prevendita di abbonamenti e biglietti a partire dal 6 ottobre, anche on line! maggiori informazioni e dettagli su modalità di vendita e costi alla pagina “teatro Toselli” del sito www.comune.cuneo.gov.it



Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
20/04/2018 / 21:00 - 23:00

Luogo
Teatro Toselli

Categorie






Hai già letto?

Hai già letto?