Borsa di studio del Comune di Cuneo per la Scuola Estiva delle Storiche

Il Comune di Cuneo mette a disposizione una borsa di studio per la partecipazione all’edizione 2018 del seminario di studi residenziale “Scuola Estiva della Società Italiana delle Storiche”, in programma dal 29 agosto al 2 settembre a Firenze presso il Centro Studi Cisl. Il tema della Scuola sarà “Violenza contro le donne e violenza di genere: storie e pratiche di resistenza dall’età moderna a oggi”.

Il bando scade il 16 luglio 2018 ed è riservato a studenti/esse, laureati/e, dottorandi/e, dottori/esse di ricerca e assegnisti/e dell’Università con sede a Cuneo.
Sarà considerato titolo preferenziale l’essere inserite/i in un percorso di formazione o professionale nell’ambito degli studi di genere e/o delle politiche di pari opportunità o politiche sociali.
La borsa di studio di € 350,00 copre le spese di iscrizione alla scuola, i materiali didattici, il vitto e il pernottamento in camera doppia presso il Centro Studi per l’intera durata della Scuola.
Per tutte/i le/gli interessate/i a partecipare (senza borsa di studio), è anche possibile iscriversi scaricando l’apposito modulo dal sito della Società Italiana delle Storiche (www.societadellestoriche.it) o dal blog della Scuola Estiva SIS (https://scuolaestivasis.wordpress.com/come-iscriversi) e inviandolo entro il 26 luglio 2018 all’indirizzo email della Segreteria (scuolaestivasis@gmail.com).

La frequenza alla Scuola è prevista nelle consuete due formule:
• residenziale (con trattamento in pensione completa per tutta la durata della Scuola in camera doppia al costo di 350,00 Euro e in camera singola al costo di 406,00 Euro, inclusa la tassa di soggiorno);
• non residenziale (senza pernottamento né pasti al costo di 80,00 Euro).

Per maggiori informazioni: www.societadellestoriche.it oppure https://scuolaestivasis.wordpress.com

Per visualizzare il bando e il programma:

http://www.comune.cuneo.gov.it/news/dettaglio/periodo/2018/06/06/violenza-contro-le-donne-e-violenza-di-genere-storie-e-pratiche-di-resistenza-dalleta-moderna-a.html

oppure https://scuolaestivasis.wordpress.com/

borsa-di-studio

  

Link sponsorizzati

  • tuma-e-bodi

    Dal 1° settembre Tuma&Bodi con Birra 2018 a Entracque, Valdieri, Vernante, Roaschia e Aisone

    da on 31 agosto 2018 - 0 Commenti

    A partire dal prossimo 1° settembre e fino al 9 dicembre, l’Associazione Ecoturismo in Marittime presenta un ciclo di appuntamenti gastronomici per valorizzare le produzioni locali.

  • Dogliani-DOCG

    Autunno 2018 con il Dogliani DOCG: sei domeniche di degustazione

    da on 1 ottobre 2018 - 0 Commenti

    Autunno 2018 con il Dogliani è il nuovo evento annuale che  la Bottega del Vino Dogliani Docg ha deciso di dedicare ai vini dei suoi produttori. Fino ad ora non c’era mai stato un appuntamento sul territorio dedicato a tutti i produttori associati, ai loro Dogliani e alle altre bottiglie che vedono la luce nelle […]

  • Straconi-2014

    Stracôni 2018: aperte le iscrizioni

    da on 2 ottobre 2018 - 0 Commenti

    Giovedì 4 ottobre si aprono le iscrizioni alla 36^ edizione della Stracôni 2018, in programma domenica 11 novembre; la quota di partecipazione, come da 18 anni, è fissata in 5 € e ritornerà interamente alle Associazioni Sportive e scuole del nostro territorio in base al numero dei partecipanti. Le iscrizioni chiudono l’8 novembre o al […]

  • piero-roccia_fossano

    A Borgo Vecchio di Fossano espone Piero Roccia

    da on 30 settembre 2018 - 0 Commenti

    Dal 5 al 28 ottobre, presso la Chiesa di San Giovanni in Borgo Vecchio a Fossano, mostra di Piero Roccia. Aperta dal giovedì alla domenica, dalle ore 16 alle 19.30. Ingresso libero.

  • in-trincea-sbocciavano-i-fiori

    A Cuneo la mostra "In trincea sbocciavano i fiori"

    da on 29 agosto 2018 - 0 Commenti

    Si inaugura venerdì 31 agosto alle ore 17.30, a palazzo Samone di Cuneo, via Amedeo Rossi 4, la mostra “In trincea sbocciavano i fiori  – Bossoli incisi dai soldati durante la Prima Guerra Mondiale”  organizzata dalla Pro Natura Cuneo per  ricordare i cento anni dalla fine della Grande Guerra.

Hai già letto…

Tweets cuneesi