Asti-Cuneo, Perosino: ‘Spetterà al nuovo Governo sbloccare i cantieri in fretta’

«È il provvedimento che auspicavamo da tempo e che l’eurodeputato Cirio aveva seguito e già preannunciato. Ora spetterà al nuovo Governo procedere nel più breve tempo possibile per far ripartire i cantieri»: a parlare è Marco Perosino, candidato al Senato di Forza Italia commentando il via libera dell’UE all’accordo sulla proroga delle concessioni autostradali italiane a cui si lega anche il completamento dell’Asti-Cuneo.

«Conosco bene il dossier sulla A33 perché già da tempo me ne occupo personalmente per la Provincia di Cuneo – prosegue Marco Perosino -. Sono stato molte volte a Roma per seguire l’iter del decreto interministeriale che può sbloccare i cantieri. Credo che, nel nuovo Governo, sia l’obiettivo più importante da portare a casa per il nostro territorio».

 

  

Link sponsorizzati

Hai già letto…

Tweets cuneesi