10mila hamburger di carne piemontese Fassoneria-Compral a Collisioni

Collisioni 2015 lo ha confermato: l’hamburger della Fassoneria-Compral è il cibo preferito dal popolo dell’agri-festival langarolo. Tra concerti, incontri con scrittori e giornalisti, appuntamenti culturali sparsi, sono stati diecimila i “pezzi” venduti e gustati sulle piazze di Barolo. Un bis dell’anno scorso con un motivo di soddisfazione in più: il marchio Fassoneria ormai è conosciuto e scelto dai baby-consumatori fra le tante proposte gastronomiche inscenate nella capitale del re dei vini.
“Il successo del nostro prodotto continua la sua corsa” dice il torinese Fabrizio Bocca, referente del marchio Fassoneria gestito in franchising con la Compral carni di Cuneo. “A fronte di una vasta offerta – sottolinea Bocca – abbiamo notato che i ragazzi ci vengono a cercare, vogliono proprio il nostro hamburger e sono disposti a mettersi in coda per poter avere il loro piatto preferito. E’ la conferma che l’alta qualità paga: si spende qualcosa in più ma si può mangiare una cosa che tiene insieme la comodità dello street food con la sanità e le proprietà nutrizionali della carne di Fassona”.

Per i 250 allevatori-produttori della cooperativa Compral, che continuano la gloria della razza Piemontese seguendo la tradizione e rispettando rigorosi protocolli, il successo di Barolo fa bene al morale. Il dottor Roberto Facelli, vicedirettore dell’Associazione allevatori di Cuneo che ha seguito da vicino Collisioni, ha una sua personale osservazione da proporre: “La strategia di fare della carne piemontese un brand per il grande mercato dei giovani funziona e piace. Dopo il test dell’anno scorso abbiamo avuto la riprova, nella recente edizione del Festival, che la sponsorship funziona. Anzi, questa volta abbiamo anche venduto i biglietti dei concerti nel nostro spaccio carni del Laboratorio di Cuneo, dai rapper Fedez e J-Ax a Capossela e ai Passenger, fino ai mostri sacri Mark Knopfler e Sting”. 

  

Link sponsorizzati

Lascia una risposta.

  • paparelli-vignetta

    Più fumetto che arrosto di Danilo Paparelli a Dronero

    da on 21 ottobre 2017 - 0 Commenti

    Il Museo Luigi Mallé di Dronero ospita dal 27 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018 la mostra Più fumetto che arrosto. 73 Ritratti e biografie dei più famosi chef stellati di Danilo Paparelli, a cura di Ivana Mulatero.

  • disegnato-acqua

    Disegnato dall’acqua. Il paesaggio di un ambiente fluviale a Cuneo

    da on 1 novembre 2017 - 0 Commenti

    Passeggiando lungo i nostri fiumi possiamo incontrare tracce di due diversi mari ormai scomparsi, ciottoli che ci parlano di spiagge tropicali e resti di montagne che non esistono più. Il territorio cuneese è profondamente legato al continuo moto dell’acqua che ha disegnato nei secoli il paesaggio che conosciamo. “Disegnato dall’acqua. Il paesaggio di un ambiente […]

  • pincione

    Espressioni d'arte. Rassegna opere di Valter Pincione a Cuneo

    da on 29 novembre 2017 - 0 Commenti

    Palazzo Samone ospiterà dal 2 al 26 dicembre 2017 una mostra del pittore naif Valter Pincione. I suoi dipinti, di spontanea creatività, raffigurano la relazione esistente tra l’uomo e la natura. Osservandoli è facile ritornare con la mente alle emozioni dell’infanzia, quando con lo sguardo si scoprivano le stagioni, la prima neve, gli antichi mestieri […]

  • razza-valdostana-ivrea

    Lo spettacolo della razza bovina Valdostana nel weekend a Ivrea, fra zootecnia e il folklore della tradizione

    da on 15 novembre 2017 - 0 Commenti

    Come accade da più di mezzo secolo, alle porte dell’inverno Ivrea si veste a festa per celebrare la sua vocazione agricola e zootecnica. Una tradizione che rivive sabato 18 e domenica 19 novembre, con la Mostra regionale della razza bovina Valdostana, alla sua 59esima edizione. Mandrie che sfilano al suono dei campanacci, le regine che […]

  • piet-mondrian

    Piet Mondrian Universale - Immersive Interactive Experience a Cuneo

    da on 21 ottobre 2017 - 0 Commenti

    La Fondazione CRC ospita Piet Mondrian Universale – Immersive interactive experience, mostra inaugurale dello Spazio Innov@azione, prima galleria virtuale, immersiva e interattiva. Un nuovo concept espositivo, un modo totalmente innovativo di proporre la fruizione dell’arte, attraverso un allestimento multimediale capace di immergere il visitatore in un’esperienza di straordinario impatto visivo ed emotivo.

Hai già letto…

Tweets cuneesi