1 milione di euro per il progetto Scuole Nuove a Fossano

E’ stato pubblicato venerdì scorso, sul sito del Governo, l’elenco dei Comuni ai quali è consentito di sforare il Patto di stabilità per la costruzione di nuovi edifici scolastici. Il Governo ha confermato al Comune di Fossano, nell’ambito del progetto “SCUOLE NUOVE”, la disponibilità di spesa di €. 970.000 per l’anno 2014 e di  circa €. 77.500 per il 2015.

In primavera una nota del Presidente Renzi aveva invitato le Amministrazioni a segnalare i progetti ritenuti prioritari per l’edilizia scolastica comunale. Il Comune di Fossano, che già stava lavorando all’ampliamento della Scuola per l’Infanzia “Rodari”, aveva colto l’opportunità per inviare il progetto completo dell’intervento con i relativi costi dell’opera. E’ bene chiarire che non si tratta del trasferimento di nuovi fondi. La scuola sarà costruita utilizzando le risorse economiche di cui dispone il Comune che vanno ad aggiungersi ad un contributo regionale di circa   290.000 euro.

L’inserimento di Fossano nell’elenco significa per l’Amministrazione poter disporre di circa un milione di euro, esclusi dal rispetto del Patto di stabilità, per liquidare i fornitori e le imprese impegnate nei lavori di realizzazione dell’edificio scolastico in questione. “Questa comunicazione –precisa il Sindaco Sordella– apre l’opportunità all’Amministrazione di  portare a termine lavori rimasti in sospeso a causa dell’obbligo del rispetto dei limiti imposti dal Patto di stabilità.

Ringraziamo il Presidente del Consiglio, anche perchè, insieme ad Alba, siamo i due Comuni della provincia di Cuneo che abbiamo ottenuto di più. Grazie Matteo!”.

c.s.

  

Link sponsorizzati

Lascia una risposta.